Scienze

La mappa mondiale dei venti e gli altri "quadri" dinamici della Nasa

Dai supercomputer dell'agenzia spaziale americana una simulazione ad alta risoluzione dei venti che spazzano la nostra atmosfera, e altre mappe ultradettagliate del clima terrestre.

Le mappe dinamiche dell'atmosfera terrestre create dalla Nasa
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Prendete un supercomputer e bombardatelo con i dati raccolti dai satelliti in orbita intorno alla Terra: i tecnici del NASA Center for Climate Simulation ci hanno provato, ottenendo un modello ad alta risoluzione e su scala globale dei fenomeni atmosferici del nostro pianeta.

I ricercatori dell'agenzia spaziale americana hanno elaborato un algoritmo, chiamato Goddard Earth Observing System Model (GEOS-5) capace di simulare le condizioni meteo che interessano la Terra con una risoluzione che arriva fino a 3,5 chilometri di dettaglio.

Inserendo nel supercomputer "Discover" input di base come temperature oceaniche ed emissioni dannose superficiali generati dalla combustione delle biomasse (per esempio, negli incendi), dai fenomeni vulcanici e dalla mano dell'uomo, la simulazione "Nature Run" (come è stata soprannominata) produce autonomamente scenari realistici di precipitazioni, aerosol e uragani per un periodo di due anni.

Dove spira Eolo
Quella che vedete qui sopra è una mappa globale dei venti che hanno flagellato la Terra dal 2005 al 2007 ottenuta da GEOS-5, con una risoluzione di 10 km. In bianco noterete i venti di superficie (quelli per intenderci che avvertiamo sulla nostra pelle, fino a 40 metri al secondo di velocità) e - sotto forma di puntini - i cicloni atlantici e pacifici; mentre le strisce colorate rappresentano i venti d'alta quota (fino a 175 metri al secondo) con il rosso che indica i venti più veloci.

I satelliti della Nasa hanno registrato le reali intensità dei venti 4 volte al giorno, per il periodo indicato. Speciali algoritmi hanno integrato i lassi di tempo mancanti e le strisce di pianeta non coperte dalle rilevazioni. GEOS-5 realizza simulazioni anche di temperature superficiali, precipitazioni, movimenti di sabbia, sale marino e anidride carbonica (tutte le altre mappe dinamiche della Terra nella fotogallery in alto).

Qui sotto, invece, i flussi globali dell'aerosol terrestre, le 40 mappe che non vi hanno mai fatto vedere a scuola e le più belle foto del vento e dei suoi effetti.

Dipinti con le particelle
VAI ALLA GALLERY (N foto)

40 (e più) carte geografiche che non vi hanno fatto vedere a scuola
VAI ALLA GALLERY (N foto)

La festa del vento
VAI ALLA GALLERY (N foto)

26 novembre 2013 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us