Scienza

La mantide religiosa con gli occhiali 3D

Un curioso esperimento inglese approfondisce i meccanismi evolutivi della visione 3D. Potrebbero essere utili per lo sviluppo di nuove applicazioni digitali o per la visione dei robot.

Un team di ricercatori della Newcastle University ha fatto indossare dei micro occhiali per la visione 3D a una mantide religiosa. In sostanza hanno applicato lenti colorate agli occhi dell'insetto, mostrandogli un rudimentale film in 3D. Lo studio è stato pubblicato su Scientific Reports ed è un esperimento scientifico di una certa rilevanza, il primo del genere in assoluto, allo scopo di capire meglio il sistema visivo degli insetti. Con possibili ricadute sulla nostra tecnologia 3D: capire come funziona la visione stereoscopica degli insetti permette di sviscerarne i meccanismi evolutivi e sviluppare nuovi algoritmi per la percezione 3D.

Mini-lenti colorate. A differenza di noi umani, per lungo tempo costretti a indossare lenti blu e rosse per la visione stereoscopica di film (fino all'arrivo delle lenti polarizzate che garantiscono la percezione di tutti i colori), le mantidi non riescono a vedere bene il colore rosso, o almeno così ritengono molti studiosi. Gli scienziati inglesi hanno così utilizzato una lente blu e una verde, applicate agli occhi con della semplice cera d'api.

Le reazioni dell'insetto sono state immortalate in un video (qui sopra) che in pochi secondi mostra come sia in grado di percepire la terza dimensione: di fronte a immagini 2D la mantide si è limitata a guardare lo schermo, ma quando sono state proiettate immagini 3D, ha allungato le zampe per tentare di catturare la preda.

Strumento predatorio. La conclusione del team di ricerca è che le mantidi hanno in effetti la facoltà della visione 3D. «Nonostante un cervello di dimensioni ridotte», ha commentato il leader del progetto di ricerca Jenny Reed, «questi insetti hanno una visione sofisticata che serve loro per catturare prede con terrificante efficienza».

11 gennaio 2016 Martino De Mori
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us