Scienze

La fotocamera diventa una macchina del tempo

App sovrappone vecchi scatti su nuove foto

Sovrapporre una foto storica, scattata magari cent’anni fa, su un’immagine recente che ritrae lo stesso luogo, permette di fare suggestivi viaggi spazio-temporali. A quanto pare è un’operazione piuttosto complicata, ma la soluzione è a portata di “clic”.

“Sovrapporre passato e presente sarà più semplice grazie all’app sviluppata dal MIT e Adobe”

Tra passato e presente – Non è (ancora) possibile salire a bordo di una macchina del tempo, come il “Tardis” del Doctor Who, per cimentarsi in reportage spazio-temporali “autentici”, ma a nostra disposizione esiste già qualche stratagemma che ci permette di ricreare l’atmosfera del tempo che fu. È una tecnica già in uso, con ottimi risultati, dal sito come historypin.com e da StreetMuseum, un’applicazione per iPhone sviluppata dal Museum of London. A quanto pare, però, per ottenere dei risultati soddisfacenti, non solo bisogna trovarsi (ovviamente) nello stesso luogo immortalato nel vecchio scatto, ma usare lo stesso livello di zoom e la stessa angolazione in modo che gli edifici, le strade e altri elementi architettonici combacino. Più semplice a dirsi che a farsi.

Reportage storici – Una procedura semplificata per sovrapporre il “presente” e il “passato” arriva dai ricercatori Frédo Durand e Soonmin Bae del Mit (Massachusetts Institute of Technology) e da Aseem Agarwala di Adobe. Il merito è della tecnica di “visual homing” usata per “spedire” un robot verso un luogo specifico come, per esempio, una stazione di ricarica. Il nuovo software, infatti, confronta quello che vede la fotocamera e le immagini storiche in archivio, e fornisce istruzioni sulla posizione esatta dello scatto e il livello di zoom che meglio combaciano con la scena originale. A momento l’applicazione funziona solo sui computer, ma i ricercatori sperano di poterla portare presto anche sulle fotocamere digitali. Non vi sembra un’idea geniale per sfruttare al meglio la “realtà aumentata”?

Guarda le foto più vere del vero!

26 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us