Scienze

La fine del mondo? È già iniziata

La Terra ha quasi 5 miliardi di anni. Tra altrettanti la vita sarà scomparsa e l'energia del sole spedirà nello spazio gli atomi che ne costituivano i mattoni.

La fine del mondo? È già iniziata
La Terra ha quasi 5 miliardi di anni. Tra altrettanti la vita sarà scomparsa e l'energia del sole spedirà nello spazio gli atomi che ne costituivano i mattoni.

In un'immagine di fantasia, la fine della Terra: il sole, diventata una gigante rossa, si avvicinerà sempre di più fino a inglobarla.
In un'immagine di fantasia, la fine della Terra: il sole, diventata una gigante rossa, si avvicinerà sempre di più fino a inglobarla.

Da 4 miliardi e mezzo di anni a questa parte, la Terra, dal pianeta caldo e turbolento che era, si è trasformata in una sfera verde azzurra che brulica di migliaia di differenti forme di vita. La perfezione però dura poco: è già iniziato infatti il conto alla rovescia, sostengono l'astrofisico Donald Brownlee e il paleontologo Peter Ward in un libro appena pubblicato (The life and death of Planet Earth, Times books).
Calendario.Tra 500 milioni di anni piante e animali non ci saranno più. Verranno sostituiti da organismi simili a quelli che per primi hanno popolato la Terra. Arriverà la fine anche per loro: molto probabilmente dopo 3 miliardi circa gli oceani si vaporizzeranno e infine, a 12 miliardi di anni dalla sua nascita, il Pianeta verrà inglobato dal sole, che diventato ormai una gigante rossa, distruggerà ogni traccia di quello che è stato, forzando, con la sua energia ogni legame chimico esistente e spedendo gli atomi nello spazio. E l'uomo? Che fine farà? Per ora le speranze che possa migrare su altri pianeti sembrano promettere poco, sostengono i due scienziati. Non sono ancora stati individuati luoghi con caratteristiche adatte a ospitare la popolazione terrestre, e anche ammesso di trovarne, sarà necessario valutare come reagiremo alla lunghezza del viaggio.

(Notizia aggiornata al 19 gennaio 2003)

17 gennaio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us