Scienze

La danza di accoppiamento del dinosauro

La ricostruzione dell'energico rituale di corteggiamento di un Gigantoraptor, simile alle tecniche esibite da molti uccelli moderni (eccetto che nell'entità dei danni all'ambiente).

Quando si parla di dinosauri, spesso si pensa a feroci predatori, dominatori della Terra. Ma è probabile che i bestioni preistorici dovessero investire anche qualche energia nel cercare di attirare l'attenzione della partner.

In questa animazione realizzata da Discovery possiamo goderci la ricostruzione di una tecnica di approccio che di certo non passava inosservata: la danza che il Gigantoraptor, un dinosauro probabilmente piumato vissuto circa 85 milioni di anni fa, improvvisava per conquistare la femmina.

Segni indelebili. In alcuni aspetti, come la musica disco anni '80, Discovery si è presa qualche "licenza poetica". Ma molti altri elementi sono accurati: da una ricerca pubblicata all'inizio del 2016 dall'Università del Colorado è emerso che i teropodi, i dinosauri carnivori più strettamente imparentati con gli uccelli moderni, si lanciavano in rituali di corteggiamento molto simili a quelli di alcuni pennuti odierni (come lo struzzo), con balzi che hanno lasciato nel terreno impronte inequivocabili, incompatibili con attività differenti.

Qui crolla tutto! Non solo. Questi predatori, al pari dei loro moderni cugini alati, graffiavano il terreno per mostrare alla femmina le loro doti da scavatori (necessarie per ricavare un nido), e si contendevano le partner in arene in cui ciascuno dava sfoggio delle proprie doti. Con buona pace degli animali più piccoli: il Gigantoraptor era alto fino a 8 metri e arrivava a pesare una tonnellata e mezzo. Si può legittimamente pensare che le sue mosse da latin lover generassero piccoli "terremoti" nel sottosuolo.

23 settembre 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us