Scienze

La covid passa dalla madre al feto?

Uno studio italiano in attesa di conferme ha riscontrato la positività alla covid in due bambini nati in Lombardia tra marzo e aprile da madri contagiate.

Un studio condotto in Italia sta mettendo in allerta la comunità medica internazionale suggerendo che, durante la gravidanza, il coronavirus SARS-CoV-2 possa trasmettersi dalla madre al figlio. Non ancora pubblicato, lo studio è stato presentato nei giorni scorsi al congresso della International Aids Society, che ha accolto quest'anno anche ricerche sul nuovo coronavirus, e che si è tenuto online proprio in virtù della pandemia in corso. L'indagine ha coinvolto 31 donne risultate positive al tampone e i loro figli, nati fra marzo e aprile in tre ospedali lombardi. La presenza del virus e dei relativi anticorpi è stata valutata nelle placente, nel sangue del cordone ombelicale e tramite il tampone nasofaringeo.

«In due casi abbiamo trovato dati che suggeriscono fortemente che sia avvenuta la trasmissione del virus al neonato», afferma Claudio Fenizia, ricercatore dell'Università di Milano, presentando lo studio. «Il primo bambino, nato da una mamma con una forma grave di Covid, è risultato positivo al tampone per 7-10 giorni, e anche la placenta e il sangue del cordone ombelicale erano positivi. Il secondo neonato, la cui madre aveva invece pochi sintomi, è stato positivo al tampone soltanto per poche ore dopo la nascita, ma anche in questo caso la placenta era positiva». Entrambi i bambini erano comunque in buona salute e non mostravano alcun segno della malattia, sebbene un'analisi del sangue abbia riscontrato uno stato infiammatorio, lieve ma diffuso.

I ricercatori sottolineano che la trasmissione da madre a figlio sembra un evento raro e che la malattia nei neonati appare lieve. Invitano tuttavia i colleghi a indagare più a fondo su un tema fino a oggi poco approfondito (ma che inizia a emergere a livello internazionale), e raccomandano alle donne di rispettare le precauzioni per ridurre i rischi di contrarre il virus durante la gravidanza.

14 luglio 2020 Margherita Fronte
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us