Scienze

La breve vita delle notizie online

Viviamo nell'era dell'effimero. Le notizie - quelle online - "vivono" soltanto 36 ore. Poi "scompaiono" in una massa di informazioni.

La breve vita delle notizie online
Viviamo nell'era dell'effimero. Le notizie - quelle online - "vivono" soltanto 36 ore. Poi "scompaiono" in una massa di informazioni.

Vivi al massimo, muori giovane. Le notizie online 'scadono' subito. Le redattrici di Focus.it, nella foto, se ne sono accorte?
Vivi al massimo, muori giovane. Le notizie online "scadono" subito. Le redattrici di Focus.it, nella foto, se ne sono accorte?

Che giorno è oggi? È passato più di un giorno e mezzo dal pomeriggio di venerdì 27 maggio 2005, data in cui questa notizia è stata pubblicata? Se è così, ebbene molto probabilmente l'avete disotterrata dall'archivio o da un motore di ricerca, oppure - molto più stranamente - si tratta di una notizia veramente interessante e popolare.
Infatti, secondo due team di ricercatori (uno statunitense e l'altro ungherese), la vita media della maggioranza delle notizie pubblicate online è di soltanto 36 ore.
Per giungere a questa triste scoperta gli studiosi hanno analizzato il principale portale ungherese di notizie e spettacolo, Origo, che durante la ricerca aveva circa 3900 notizie.
Scomparsi. Analizzando il traffico sul sito, hanno notato - senza sorpresa - che le notizie ricevono la maggior parte delle visite nel giorno in cui vengono pubblicate. Le visite crollano nei giorni seguenti e quasi scompaiono dopo tre giorni. Anche con un archivio, i giornalisti online non possono pretendere di scrivere per la posterità.
Come ogni buon giornalista ha sospettato, dunque, le notizie di ieri sanno di muffa, mentre quelle di domani sono invisibili. Ma lo stesso discorso sembra non valere per i siti con aggiornamenti meno elevati, hanno appurato gli stessi ricercatori.
La ricerca potrà aiutare le agenzie di stampa a capire meglio l'impatto che hanno determinate notizie e come questo viene influenzato dalle abitudini dei lettori.

(Notizia aggiornata al 27 maggio 2005)

27 maggio 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us