Scienze

La breve vita delle notizie online

Viviamo nell'era dell'effimero. Le notizie - quelle online - "vivono" soltanto 36 ore. Poi "scompaiono" in una massa di informazioni.

La breve vita delle notizie online
Viviamo nell'era dell'effimero. Le notizie - quelle online - "vivono" soltanto 36 ore. Poi "scompaiono" in una massa di informazioni.

Vivi al massimo, muori giovane. Le notizie online 'scadono' subito. Le redattrici di Focus.it, nella foto, se ne sono accorte?
Vivi al massimo, muori giovane. Le notizie online "scadono" subito. Le redattrici di Focus.it, nella foto, se ne sono accorte?

Che giorno è oggi? È passato più di un giorno e mezzo dal pomeriggio di venerdì 27 maggio 2005, data in cui questa notizia è stata pubblicata? Se è così, ebbene molto probabilmente l'avete disotterrata dall'archivio o da un motore di ricerca, oppure - molto più stranamente - si tratta di una notizia veramente interessante e popolare.
Infatti, secondo due team di ricercatori (uno statunitense e l'altro ungherese), la vita media della maggioranza delle notizie pubblicate online è di soltanto 36 ore.
Per giungere a questa triste scoperta gli studiosi hanno analizzato il principale portale ungherese di notizie e spettacolo, Origo, che durante la ricerca aveva circa 3900 notizie.
Scomparsi. Analizzando il traffico sul sito, hanno notato - senza sorpresa - che le notizie ricevono la maggior parte delle visite nel giorno in cui vengono pubblicate. Le visite crollano nei giorni seguenti e quasi scompaiono dopo tre giorni. Anche con un archivio, i giornalisti online non possono pretendere di scrivere per la posterità.
Come ogni buon giornalista ha sospettato, dunque, le notizie di ieri sanno di muffa, mentre quelle di domani sono invisibili. Ma lo stesso discorso sembra non valere per i siti con aggiornamenti meno elevati, hanno appurato gli stessi ricercatori.
La ricerca potrà aiutare le agenzie di stampa a capire meglio l'impatto che hanno determinate notizie e come questo viene influenzato dalle abitudini dei lettori.

(Notizia aggiornata al 27 maggio 2005)

27 maggio 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us