Scienze

La matematica, quella bella e divertente

Numeri e formule hanno una loro bellezza (ben celata!): ve la sveliamo con questi video. La dedica è per gli studenti che oggi hanno affrontato la prova-rompicapo di matematica per la maturità 2018.

Per Galileo Galilei la matematica è l'alfabeto con cui Dio ha scritto l'Universo, per Martin Gardner (illusionista americano) è semplicemente l'unica realtà esistente. Per i videomaker Yann Pineill e Nicolas Lefaucheux dello studio Parachutes la matematica è qualcosa che, nella vita quotidiana, ci fornisce continuamente spunti per farci ammirare la sua bellezza.

E hanno inteso dimostrarlo con questo video (sopra) realizzato qualche anno fa e che oggi riproponiamo qui: lo dedichiamo i maturandi del liceo scientifico che oggi si sono misurati con il già celebre quesito sulla "macchina per la produzione industriale di mattonelle per pavimenti", contenuto nella traccia della seconda prova dell'esame di Stato (di cui trovate le soluzioni qui: segui lo Speciale Maturità 2018 su Studenti.it).

Il video è formato da 3 pannelli: a sinistra scorrono le formule matematiche, al centro si possono vedere i diagrammi che le rappresentano, a destra c'è il corrispondente fenomeno reale che descrivono.

Per cogliere anche il lato divertente di questa disciplina, qui sotto vi proponiamo il video pubblicato dal sito BrightSide.me, dove le tanto temute funzioni matematiche danno vita a una danza sfrenata!

Un esperimento simile, infine, lo hanno fatto i nostri lettori, con una serie di fotografie che rappresentano la matematica e i numeri nella vita di tutti i giorni (vedi anche: tutte le foto dei lettori):

21 giugno 2018 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us