Scienze

La batteria trasparente

E' stata inventata all'università di Stanford.

I ricercatori della Stanford University hanno creato la prima batteria trasparente al mondo. Con un po' di immaginazione, la strada per gli smartphone e i tablet invisibili è aperta.

“La nuova batteria genera circa metà energia rispetto a una normale”

Rete fittissima - Si tratta di una normale batteria agli ioni di litio, all'interno della quale gli elettrodi sono così fitti da essere invisibili a occhio nudo. L'esterno è costituito da un polimero completamente trasparente chiamato Polidimetilsilossano (PDMS), che tra l'altro è famoso per la resistenza alle temperature e alla resistenza contro l'ossidazione. Il risultato di questo mix è una batteria sottile, flessibile e praticamente invisibile.

Le prestazioni - Al momento, la nuova batteria genera circa metà energia rispetto a una normale, ma c'è ampio spazio per i miglioramenti, mentre il costo potrebbe diventare commerciale se venissero usati metalli a basso costo.

Il futuro - Metti insieme questa nuova batteria con i display trasparenti che sono già in sviluppo per televisori e telefoni, aggiungi un'invenzione del prossimo futuro in cui si possa vedere attraverso la scocca e i componenti dei gadget hi-tech e l'era dei cellulari e delle tv invisibili è dietro l'angolo.

Gianluca Tosca

Guarda il video

28 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us