Scienze

L'orsacchiotto-crocerossina che soccorre i soldati

Tra qualche anno i militari americani feriti al fronte potranno essere soccorsi da… orsacchiotti meccanici di quasi due metri.
È stato infatti presentato un robot radiocomandato delle dimensioni di un uomo adulto (circa 1,80 m) destinato a recuperare i soldati feriti dai campi di battaglia. Il prototipo - che ha il corpo da robot ma la testa simile a quella di un orsacchiotto - è il risultato del progetto Battlefield Extraction Assist Robot (BEAR, che in inglese significa appunto "orso") condotto per conto dell'esercito americano.
Il robot, che è in grado di mantenere l'equilibrio su terreni sconnessi grazie a una combinazione di giroscopi e di motori controllati da un computer centrale, passa agevolmente attraverso porte e pertugi e può portare pesi fino a 135 kg grazie a braccia idrauliche che sollevano i feriti in un solo delicato movimento. Ma perché la testa da orsacchiotto? «È stata una scelta intenzionale», afferma Gary Gilbert, del Telemedicine and Advanced Technology Research Centre dell'esercito americano. «Quando si ha a che fare con feriti di guerra è necessario metterli a proprio agio».

Clicca sulla foto sopra per vedere più in dettaglio le parti di cui è costituito il robot.

19 giugno 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us