L'auto di nome Gina ha le rughe

bmwgina_23k
La Bmw Gina ha la carrozzeria di pelle. E le rughe

Un'auto che alla carrozzeria metallica ha sostituito una "pelle" morbida, un tessuto metallico che si piega a richiesta, formando rughe e grinze. È il nuovo prototipo di auto del futuro... (Andrea Porta, 26 giugno 2008)

Accattivante, avveniristica nella linea, la nuova Bmw ci fa l'occhiolino. Sì perché Gina - così è stato battezzato il prototipo di auto della casa tedesca - ha una caratteristica davvero unica: la sua carrozzeria non è di rigido e freddo metallo, ma è una "pelle" realizzata in un particolare tessuto a base di argento e che, come la pelle umana, si piega a ogni movimento. Non solo: si adatta, anche, ai capricci del suo padrone fino quasi a modificare la forma stessa dell'auto. «Il fissaggio ad alta precisione del tessuto sull'intelaiatura», spiegano dall'azienda tedesca, «garantisce movimenti senza nessuna perdita di tensione.» Così, i fanali si aprono e si chiudono come occhi, mentre all'apertura delle portiere una serie di "rughe d'espressione" rendono Gina più misteriosa e affascinante: guardala in azione in questo video.

26 Giugno 2008