Scienze

Kim Kardashian: ingranditemi il lato b virtuale

La bella Kim ritocca il suo lato b virtuale.

La bella Kim Kardashian, 30 anni, agita i gossip online con la sua applicazione per iPhone. Dove ha chiesto agli sviluppatori di rendere maggiore giustizia alle sue giunoniche curve. Magro non sempre è bello!

“Dentro il melafonino Kim dispensa consigli e qualche posa ammiccante”

Kim a meno di due dollari - L'applicazione è disponibile da febbraio, ma è balzata agli onori delle cronache dopo che Kim ha preteso che gli sviluppatori del software arrotondassero fedelmente all'originale il suo lato b. Una piccola rivoluzione nel mondo dei ritocchi di photoshop e della chirurgia plastica dove le dive fanno di tutto per essere sempre giovani e perfette. Per circa 1 dollaro e 99 cents i possessori di iPhone possono ascoltare e ammirare la versione digitale della bella Kim, che delizia con consigli sulle relazioni, sullo stile e sulla moda, dispensando baci e mosse civettuole.

Partecipazione diretta - Lungi da essere un'applicazione troppo hot, il programma per iPhone basa comunque la sua forza sul personaggio in 3D di Kim, che ha partecipato attivamente al progetto e ha a lungo insistito per inserire delle modifiche.

In Usa piace tondo - La star dei reality televisivi per 3 o 4 volte ha fatto ritoccare le opzioni fisiche del suo alter ego cibernetico: voleva un didietro degno di tal nome, come è nella realtà. Al contrario di molte star, Kim è fiera delle sue prosperose curve e ci tiene a metterle in mostra anche in formato iPhone.

4 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us