Scienze

Justin, il robot ripara satelliti

Un robottino tutto fare che ripara satelliti.

Ciao, mi chiamo Justin e di professione faccio il meccanico. Un giorno andrò nello spazio a riparare i satelliti che non funzionano così tu potrai continuare a goderti i frutti delle nuove tecnologie come usare il tuo gps e goderti la tv. Mi vuoi conoscere?

“Justin ha le “mani” prensili come le nostre ed è molto “delicato” in quello che fa”

Riparazioni in alta quota – Carino Justin con il suo look da umanoide, non trovi? È una creatura nata nei laboratori del Centro Tedesco di Tecnologia Aerospaziale (DLR) e il suo compito sarà quello di riparare eventuali guasti o a fare rifornimento ai satelliti. Nonostante la sua intelligenza artificiale, e la sua eccezionale capacità di apprendimento, Justin non è ancora un robottino autonomo, ma ha bisogno dell’aiuto teleguidato di un operatore per svolgere le sue attività di meccanico che avviene grazie alle due telecamere posizionate sulla sua testa che trasmettono la sua visione stereoscopica a un display nella sala controllo sulla Terra o all’interno di una nave spaziale. L’obiettivo, però, è renderlo quanto prima in grado di fare tutto da solo.

Pinza e cacciavite – Justin frutta tutta una serie d tecnologie all’avanguardia. Prima di specializzarsi in aeronautica, il robot tedesco ha fatto pratica servendo caffè. Le sue “estremità” sono molto “muscolose”: un braccio pesa 15 chilogrammi e può sollevare lo stesso peso. Inoltre le sue “mani” sono prensili e simili alle nostre, e sono in grado di calibrare la pressione sugli oggetti in modo da garantire la massima precisione e non combinare troppi pasticci.

Guarda il video!

Il segreto di Iron Man 2. Guarda la gallery!

16 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us