Scienze

Jules Verne va nello spazio

Prove generali di un cantiere nello spazio: una nave cargo di progettazione europea attracca alla stazione spaziale e deposita il suo carico. Senza nessun intervento umano. (Riccardo Meggiato, 8 aprile 2008)

Chissà che cosa avrebbe pensato l'autore del primo viaggio Dalla Terra alla Luna se gli avessero chiesto di uscire da una stazione spaziale, farsi un giretto di tre chilometri nello spazio e poi rientrare. Eppure è quello che è successo il 3 aprile scorso alla nave-cargo omonima dello scrittore: progettata in Europa, la Jules Verne, durante una missione di prova, ha ricevuto dalla Terra il comando di uscire dalla Iss (la stazione spaziale internazionale), allontanarsi per 3,5 km e infine ritornare alla posizione di partenza per permettere all'equipaggio di trasferire il carico di cinque tonnellate che conteneva per l'occasione. Piccolo particolare: alla nave è stato dato solo un comando, perché poi si è arrangiata da sé, senza controllo umano diretto. Merito di un sofisticato sistema di navigazione, molto simile a un gps, e di sensori ottici che si sono occupati delle manovre di parcheggio nella Iss. E queste, soprattutto, sono manovre molto complesse, perché la Jules Verne deve "appoggiarsi" alla base in modo da stabilire tutte le connessioni elettriche e meccaniche necessarie prima di dare il via al trasferimento del carico.

8 aprile 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us