Scienze

Jack 122 Ottobre

È arrivato in edicola Jack di ottobre, tutto da scoprire...

Jack è il mensile che ti mostra e ti racconta tutto il bello della tecnologia. Sfogliando Jack scoprirai le novità che fanno tendenza e quelle che entreranno nella vita quotidiana di domani.

Abbonati subito con le offerte riservate ai navigatori.

Ecco il sommario del numero 122 di ottobre:

5 ? Editor’s letter

Sui social c’è sempre meno privacy.

22 ? Nella fabbrica delle magie

Film kolossal: ti portiamo negli studi della Industrial Light & Magic.

34 ? Le webpage dei boss

Le pagine web degli inventori dei social network? Fanno pena.

50 ? I pedoni li salvo io

Al volante della prima auto che frena da sola per non investire i passanti.

52 ? Gira da solo il tuo 3d

Le nuovissime videocamere social che danno “spessore” alle tue riprese.

58 ? Ho provato il winphone

Testato in anteprima: ecco perché scommetto sul Windows Phone 7.

62 ? Quasi quasi me la faccio io

Il software di Google per l’app Android fai-da-te. Facilissimo, dicono...

68 ? E adesso riempi questa

La rivoluzione silenziosa delle schedine di memoria ultraveloci.

72 ? Metti il turbo ai tuoi occhi

Ho provato le ultimissime app di realtà aumentata.

78 ? Io scrivo smart, e tu?

Guarda quanti trucchi sanno fare le nuove penne elettroniche.

82 ? 10 siti ammazzatempo

Giochi, musica interattiva ed effetti speciali per le tue pause di evasione.

88 ? La tv che verrà

Una lente inventata da Microsoft sta per cambiare la televisione.

94 ? Guarda un po’ chi vince

Sfida tra i display in hd dei cellulari.

100 ? In tour senza il cellulare

Intervista a Daniel Kessler degli Interpol, che, tra telefonino e iPod...

102 ? Di Caprio re dell’incubo

Dietro le quinte di Inception, il thriller onirico diretto da Chris Nolan.

108 ? La star del mese

Spudorata e irascibile, ma bella da far paura: è la top danese May Andersen.

114 ? Una rossa al microscopio

Tutti segreti della Ferrari 458, la più hi-tech tra le supercar.

118 ? Ora giocati la vita

Autunno tranquillo? Scordatelo: prendi la console e combatti!

121 ? Shopping e schede

Scegli bene, con la guida ai notebook e ai cellulari ultraleggeri.

124 ? Overland

Da Parma a Shanghai con un robot al volante: una sfida tutta italiana.

Rubriche

9 ? Lo voglio subito

È leggerissimo e sul web va alla grande: il primo netbook Android.

10 ? Social

Dai tweet alle e-mail, la tua vita è registrata online. E se si cancella?

12 ? Cinema

Luc Besson dà vita ad Adèle B lanc-Sec: intrepida, sfrontata e sexy è una vera Indiana Jones in gonnella.

14 ? M

usica

Tieni d’occhio il sito dei canadesi Arcade Fire: è pieno di sorprese.

16 ? Apps

Rendi più “verde” ogni tuo clic!

18 ? Domande? Risposte!

Scrivimi e te lo dico io. Dubbi, novità e curiosità hi-tech.

29 ? Regina del web

Kelly Brook non vede l’ora di videochattare con te.

30 ? Motori

Ti sveliamo i segreti degli X-Fighters, gli acrobati delle due ruote.

32 ? Mondo green

Nel blu con una eco-barca: sali con noi sullo yacht transformer.

40 ? Orologi

Dagli abissi alle vette, un tocco di verde al polso ti rende più “in”.

42 ? Cravatte Sportive ed eleganti insieme: sceglile nelle fantasie del blu.

44 ? Stile L’autunno è alle porte, punta sullo charme del color cammello.

46 ? Viaggi

Per un fuori stagione da sballo fai rotta su Calvi, il paradiso dei velisti.

48 ? (e)book

I reader si preparano a una svolta: ecco cosa c’è da migliorare.

----------------------------------------------------------------------------------------------

Editor's letter

Sei social? Cambia nome

«Era una battuta» così si è giustificato Eric Schmidt, boss di Google, quando gli hanno fatto notare l’enormità di una sua dichiarazione. «Da adulti, i ragazzi di oggidovranno cambiare nome per liberarsi delle tracce lasciate su internet». Se vorranno, cioè, evitare di fare i conti con le foto, i video, i post che hanno sparso sul web senza pensarci, e che resteranno in eterno negli archivi dei social network e dei motori di ricerca. «La società di oggi non capisce che cosa succede quando tutto è accessibile a tutti, conoscibile e registrato» ha aggiunto Schmidt. Tuttavia qualcuno se ne rende già conto. La Germania, per esempio, sta pensando di vietare alle aziende di usare le informazioni di Facebook per decidere chi assumere. E la Lega per le libertà civili americana si sta battendo per limitare le intrusioni alla privacy di Places, l’ultima trovata di Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook. Con Places, infatti, chiunque ti incontri può segnalare dove ti ha visto e far sapere al mondo, tuo malgrado, dov’eri a quella data ora di quel certo giorno. Chi meglio si rende conto dei rischi che si corrono a mettere tutto in piazza è lo stesso Zuckerberg: la sua pagina di Facebook è scarna e i fatti personalili riserva a un indirizzo privato (come ti sveliamo a pag. 34). Anche sul web c’è sempre qualcuno più uguale degli altri.

18 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us