Scienze

Irrequietezza batte obesità 1 a 0

Inconsciamente tamburellate con le dita e giocate con loro oppure dondolate freneticamente una gamba quando siete seduti? Questi movimenti quasi inconsci di irrequietezza potrebbero salvarvi dall’obesità. O almeno è quanto sembra accadere nei ratti da laboratorio secondo alcuni ricercatori dell’Università del Minnesota che hanno studiato un neuropeptide scoperto solo nell'ultimo decennio orexina-A. Questa sostanza rende il cervello più suscettibile a quei fenomeni chimici naturali che provocano i movimenti involontari durante la giornata.
Catherine Kotz ha scoperto infatti che i ratti più magri hanno un numero di recettori cerebrali di orexina-A molto superiore a quelli dei ratti più grassi (più del doppio). Inoltre, in un esperimento, i ricercatori hanno scoperto che iniettando orexina-A in ratti normali si aveva un incremento dell'irrequietezza motoria, mentre nessun effetto si aveva nei ratti obesi.
Se gli stessi risultati fossero confermati nell’uomo – cosa ancora da dimostrare - si potrebbe aprire un’interessante ricerca nello sviluppo di farmaci per combattere l’obesità. I movimenti involontari, infatti, bruciano calorie: uno studio precedente, per esempio, ha dimostrato che questo genere di attività, può arrivare in media a bruciare circa 350 calorie al giorno, l’equivalente di una passeggiata a ritmo sostenuto di un’ora e mezza (vedi multimedia).

Foto: © Jark

6 settembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us