Scienze

Insonnia? Raffreddati il cervello

L'iperattività del cervello è una delle cause dell'insonnia.

C’è chi conta le pecore, chi si imbottisce di sonniferi e chi resta inesorabilmente a guardare il soffitto per tutta la notte. L’insonnia è una brutta bestia ma sembra che si possa combattere abbassando la temperatura del cervello.

“Una delle cause dell’insonnia è l’iperattività del cervello”

Morfeo, dove sei? - Alcuni ricercatori della School of Medicine dell’Università di Pittsburgh hanno presentato, in occasione della Sleep 2011 Conference di Minneapolis, i risultati di uno studio sull’insonnia. Pare, infatti, che raffreddare la fronte aiuti ad addormentarsi più velocemente.

Neuroni ghiacciati - La ricerca ha coinvolto 24 soggetti, 12 con insonnia e 12 con sonno normale. I ricercatori hanno fatto indossare un casco refrigerante (riempito di acqua fredda) ai pazienti insonni e hanno scoperto che, raffreddando la corteccia pre-frontale appena sotto la fronte, si addormentavano prima e dormivano meglio per tutta la notte. Il motivo è semplice: una delle cause dell’insonnia è l’iperattività del cervello. Raffreddando la parte anteriore si abbassa il metabolismo rallentando l’attività cerebrale. Stasera ci provo anch’io… (pp)

Silvia Ponzio

14 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La (brutta) storia della follia raccontata attraverso i re e gli imperatori ritenuti pazzi, i rimedi adottati nei secoli per “curarla” e l'infinita serie di pregiudizi e superstizioni che hanno reso la vita dei malati un inferno peggiore del loro male. E ancora: quando le donne si sfidavano a duello; la feroce Guerra delle due Rose, nell'Inghilterra del '400.

ABBONATI A 29,90€

Senza l'acqua non ci sarebbe la Terra, l'uomo è l'animale che ne beve di più, gli oceani regolano la nostra sopravvivenza: un ricco dossier con le più recenti risposte della scienza. E ancora: come agisce un mental coach; chi sono gli acchiappa fulmini; come lavorano i cacciatori dell'antimateria; il fiuto dei cani al servizio dell'uomo.

ABBONATI A 29,90€
È vero che il mare non è sempre stato blu? La voglia di correre è contagiosa? Perché possiamo essere crudeli con gli altri? Si possono deviare i fulmini? Che cosa fare (e cosa non fare) per piacere di più? Queste e tantissime altre domande e risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R.
 
ABBONATI A 29,90€
Follow us