Scienze

In Francia si mesce il vino all’automatico

Riempi la bottiglia al distributore.

I distributori per l’acqua negli ultimi anni hanno invaso le piazze dei comuni italiani, ma i cugini d’oltrealpe hanno pensato anche a quelli che miscelano il nettare degli dei: in Francia le bottiglie si riempono all’automatico, ma con il vino.

“Un interessante distributore per comprare il vino con coscienza ecologica e cultura enologica”

Self Service – L’idea è di una piccola società, che ha cominciato a piazzare i suoi distributori automatici nei supermarket di mezza Francia. I distributori automatici per il vino, come quelli per altre bevande e cibi, già sono disponibili in diversi paesi, Italia compresa. Ma la differenza sostanziale è che si tratta di semplici distributori di prodotti confezionati: nel particolare caso si parla delle canoniche bottiglie di vino da 75cl. Invece l’idea che arriva dalla Francia è una novità, perché è ecologica, dato che le bottiglie si riciclano, e promuove la produzione tipica locale, sposando la filosofia glocal e low-food.

Come funziona - Il funzionamento è simile alle canonicche fontanelle per l’acqua ad uso pubblico: il consumatore sceglie la specialità di vino da mescere, imposta il quantitativo desiderato, che è disponibile nei formati di bottiglia o damigiana, poi prende in mano la speciale pistola del distributore e riempe il recipiente che ha portato al supermercato da casa. Ad operazione ultimata la macchina stampa uno scontrino con il classico codice a barre, che riporta il prezzo e serve a pagare il prodotto alla cassa.

Naturale e locale - Dopo i distributori per acqua e latte, il trend dei prodotti biologici fai-da-te non poteva dunque che conquistare anche gli amanti del vino, soprattutto in un paese che ne è grande produttore e consumatore, come la Francia. Più di 500 di questi macchinari sono al momento presenti nei supermercati, in due modelli e con due capienze: da 1000 litri per miscelare una sola tipologia di vino, oppure da 2x500 litri per contenere due diverse specialità che, ovviamente, sono prodotti tipici della zona dove è stato installato il distributore.

Tecno-bici 2.0. Guarda la gallery!

17 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us