Scienze

Bosone di Higgs: un video messo online per sbaglio svela il mistero. Scoperta una particella sconosciuta e pesantissima

Il CERN mette online prima del tempo un video in cui viene spiegata la nuova scoperta: trovata una particella molto pesante che sembra non essere il bosone di Higgs. Il video viene subito tolto, ma eccone una copia.

Nel pomeriggio di martedì 3 luglio 2012, a poche ore dal seminario in cui ci si aspettano gli ultimi risultati sulla caccia al bosone di Higgs, nel sito del CERN è comparsa una video intervista con Joe Incandela, responsabile di CMS, uno dei due esperimenti impegnati in questa ricerca con data 4 luglio.
In questo video, immediatamente messo sotto la protezione di una password, Incandela annunciava la scoperta di una nuova particella: "Abbiamo osservato una nuova particella" che si trova proprio dove dovrebbe trovarsi il bosone di Higgs. E che non sembra essere proprio la cosiddetta particella di Dio.
Secondo Tom Chivers del Telegraph di Londra il video sarebbe quello seguente. Il CERN, attraverso l'ufficio stampa ha fatto sapere che il video in realtà è uno dei tanti filmati che vengono girati in varie versioni - come nel caso delle elezioni americane - di cui una soltanto viene poi resa pubblica in base ai risultati. E dunque non è rappresentativa dei risultati finali dell'esperimento.
Ad ogni modo, sotto il video abbiamo raccolto un breve riassunto in italiano del discorso di Incandela.
Via allo speciale sul Bosone di Higgs.



Abbiamo osservato una nuova particella. Abbiamo le prove piuttosto forti che ci sia qualcosa là. Le sue proprietà non ci sono ancora chiare e avremo bisogno di altro tempo. Ma abbiamo già visto che decade in due fotoni, per esempio,il che ci dice che è un bosone. Ed è una particella con spin intero. E sappiamo che la sua massa è circa 100 volte la massa del protone. E questo è molto significativo. Se questi dati verranno confermati - e io ne sono certo - questa è la particella più pesante che esiste. E questo è molto, molto significativo.
E' una delle osservazioni di un nuovo fenomeno più importanti degli ultimi 30 o 40 anni, simile, per importanza, alla scoperta dei quark, per esempio.
Sappiamo per certo che decade in due fotoni e presenta un picco molto molto stretto nella distribuzione. Vediamo anche la prova del decadimento di due particelle Z, che sono come i fotoni pesanti, in questa particolare teoria della fisica elementare. ....

Siamo molto eccitati. Sono molto stanco in questo momento, quindi non può apparire come eccitato come sono veramente, ma il significato di questa osservazione potrebbe essere molto molto grande.

Le proprietà di questa nuova particella potrebbero essere coerenti con il Modello Standard e con quello che dovrebbe essere il bosnone di Higgs. Ma potrebbero essere diverse, non perfettamente in linea con quelle che prevedevamo di trovare. E se questo fosse il caso, sarebbe la punto di partenza di una nuova fase della ricerca della fisica delle particelle.

3 luglio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us