Scienze

Il vero Retina Display

Una lenta che proietta informazioni nell'occhio.

Il suo nome è AiRScouter, ma l’acronimo che ne definisce la funzionalità è RID: Retinal Imaging Display. Si tratta di un minuscolo schermo che si indossa con un paio di occhiali e proietta le informazioni sulla superficie della retina.

“Altro che Apple: un prototipo giapponese proietta le informazioni direttamente sull’occhio”

Idea giapponese – L’AiRScouter è stato presentato due giorni fa in Giappone e il suo lancio è previsto entro la fine del 2010. Secondo il comunicato stampa ufficiale di Brother, l’azienda che da 5 anni sta studiando il sistema, questo piccolo display trasparente è in grado di proiettare le informazioni e le immagini in alta qualità, senza interferire con il campo visivo dell’utente e lasciando le sue mani libere di compiere altre azioni. Per questo si prevede che i maggiori campi d’azione saranno in ambito del lavoro manuale: assistenza tecnica, meccanica e industriale, solo per citare qualche esempio.

Informazioni virtuali - Le immagini e i dati possono essere letti solo dall’utente che utilizza l’AiRScouter: in pratica la proiezione equivale a uno schermo, virtuale, di 16 pollici, che è visibile dagli occhi della persona che indossa gli occhiali. I riferimenti semantici, inclusi nel nome del prodotto, sono appositamente voluti: Scout è colui che riceve le informazioni, mentre AiR identifica sia la libertà di movimento che questo schermo wearable consente, che la possibilità, prevista per il futuro, di utilizzare in larga misura il particolare device con applicazioni di Augmented Reality: si proietteranno le informazioni virtuali direttamente sullo sfondo, come ad esempio un macchinario, su cui l’utente sta operando in quel momento.

Apple Store. Guarda la gallery!

17 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us