Scienze

Il robot Indiana Jones esplora la Piramide di Cheope

Alla scoperta della Piramide di Cheope.

Costruita circa 4.500 anni fa, la Grande Piramide egiziana continua a celare molti misteri. Spetta al robot Djedi svelare l'enigma dei condotti della Camera della Regina per scoprire dove conducono.

“Il robot Djedi prende il nome dal mago che Cheope consultò per progettare la Piramide”

Mistero lungo 4.500 anni - La Piramide di Cheope a Giza è la più alta, la più imponente e la più misteriosa di tutti i monumenti funebri costruiti dagli antichi egizi per accompagnare nell'aldilà i loro faraoni. Ed è anche l'unica delle sette meraviglie del mondo antico che abbiamo ancora la fortuna di poter ammirare. Costruita intorno al 2570 a.C. per Cheope, faraone della IV Dinastia Khufu, la Piramide di Cheope affascina i visitatori e fa letteralmente impazzire gli studiosi che cercano di svelarne i misteri.

Coppia reale - Il cuore della Piramide di Cheope è costituito da due stanze: quella del Re e quella della Regina. Nella camera del Re sono presenti due condotti che portano all'esterno, ma il vero mistero è custodito nella stanza della Regina: dove portano i suoi condotti? Una domanda a cui si è cercata una risposta nel 2002 senza successo: la curiosità degli archeologi si è frantumata di fronte a una porta di pietra.

Mago Djedi - Adesso un team di tecnici britannici dell'università di Leeds torna a bussare a quella porta. O meglio, lo farà il loro piccolo robot Djedi che porta lo stesso nome del mago che il faraone Cheope consultò durante la progettazione della piramide. Il compito di Djedi sarà quello di oltrepassare le porte che sigillano i condotti irradianti dalla Camera della Regina e scoprire dove conducono.

Guarda le meraviglie della terra

9 agosto 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us