Scienze

Il robot anti-calvizie ma non per i biondi

Una tecnologia per trapiantare i capelli in maniera sicura ed efficace.

Basta creme, lozioni, gocce e frizioni. Il robot Artas System ha ricevuto l’abilitazione “professionale” e adesso è pronto per trapiantare capelli a volontà, a patto che non siano biondi o rossi.

“Preleva i follicoli e li trapianta in completa autonomia dove mancano”

Idea meravigliosa - “Salve! Cosa c’è di strano? Che ero calvo. Ma tutto può succedere a un calvo che si è messo in testa un’idea meravigliosa.” Esordiva così in una celebre pubblicità un capellone italiano. L’idea meravigliosa per rinfoltire la chioma adesso arriva dagli Stati Uniti sotto forma di robot. È Artas System prodotto dalla californiana Restoration Robotics che è in grado di effettuare operazioni di autotrapianto di capelli in modo completamente autonomo, senza essere invasivo e in metà tempo rispetto a un’equipe umana.

Capelli scuri - Artas System, appena approvato dall’FDA - l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici - utilizza un ago per prelevare i follicoli dalle zone della testa ancora ricoperte dai capelli, e li trapianta dove bisogna rinfoltire. Il tutto grazie a un sistema di telecamere e a un software interattivo che guidano l’intera operazione. Se il paziente si muove, il robot provvede a ricalibrare la mira. Il sistema purtroppo funziona solo per il prelievo e il reimpianto di capelli neri o comunque scuri perché non è in grado di gestire quelli più chiari, biondi e rossicci. (pp)Silvia Ponzio

28 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us