Scienze

Il re degli scooter hi-tech è BMW Concept C

Il nuovo scooter tedesco ha l'anima hi-tech.

Grandi novità in arrivo dall'Eicma, il salone internazione del ciclo e motociclo che si svolge in questi giorni a Milano: la casa tedesca ha mostrato al grande pubblico il prototipo di un maxi scooter che sta per entrare nella fase di produzione.

“Il design della BMW Concept C si sviluppa in verticale”

Indole sportiva - Che BMW Motorrad avesse l'intenzione di entrare nel mondo degli scooter non era un segreto e le sue intenzioni si sono finalmente materializzate in occasione dell' Eicma 2010 aperto fino al domenica 7 novembre a Milano. BMW Concept C, dove la lettera “C” sta per Commuter, è risultato di un approccio molto più innovativo, sportivo e dinamico che si traduce in un profilo dalla forma a L e linee della carrozzeria che si sviluppano in verticale sottolineati dagli abbinamenti cromatici.

Bavarese purosangue - BMW Concept C, inoltre, è immediatamente riconoscibile come membro della scuderia della casa bavarese in virtù di alcuni tratti distintivi come il design “split-face” - una tripartizione stilistica che amplifica la sensazione di dinamicità che si estende dal profilo frontale fino al parafango della ruota anteriore - e uno spoiler posteriore di tipo “twin-tipped” preso in prestito da modelli sportivi come la BMW S 1000 RR.

Display Led - BMW, per questa due ruote da città, non si è risparmiata in fatto di innovazioni tecniche. Le tradizionali luci sono sostituite da proiettori a LED integrati nella carena frontale, mentre i tradizionali specchietti retrovisori sono sostituiti da due videocamere integrate nella coda del Concept C le cui immagini sono riprodotte su due schermi Lcd incastonati nel cruscotto. L'indicazione della velocità, del numero di giri del motore e degli altri dati, invece, vengono mostrate attraverso un terzo display LCD montato al centro.

Futuro elettrico - Lo scooter bavarese sarà equipaggiato con un nuovo motore bicilindrico in linea con un cambio a variazione continua (CVT), un sofisticato monobraccio posteriore con asse a vuoto che lavora con un ammortizzatore, mentre l'impianto frenante anteriore è costituito da un doppio disco e pinze freni radiali che ne sottolineano il carattere sportivo. BMW precede di lanciare sul mercato due diversi modelli con un motore a combustione interna, ma non è esclusa nel prossimo futuro anche un'alternativa a propulsione elettrica.

scopri le auto più incredibili

7 novembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us