Scienze

Il razzo notturno e le nubi nottilucenti

Lo spettacolo nei cieli del Giappone durante il lancio di un piccolo satellite di osservazione terrestre. Il propellente ha creato un fenomeno simile a quello visibile in alcune notti polari.

I lanci spaziali hanno sempre un certo fascino, ma gli strascichi di quello avvenuto in Giappone il 18 gennaio 2018 non sono certo passati inosservati. L'agenzia spaziale giapponese (JAXA) ha spedito in orbita il satellite scientifico ASNARO-2, un sistema di telerilevamento radar che scandaglierà la superficie terrestre (vedendo attraverso le nuvole e le precipitazioni) con una risoluzione fino a un metro.

Le prime fasi del lancio del razzo Epsilon-3 dall'Uchinoura Space Center. © Kagaya

A distanza. Un piccolo razzo Epsilon con il prezioso carico è stato lanciato dalla base di Uchinoura Space Center, nella prefettura di Kagoshima, e le scie luminose lasciate dal vettore hanno creato il perfetto set fotografico nei cieli del Pacifico, poco prima dell'alba.

Il fotografo e artista Kagaya (si trova anche su Twitter) ha seguito il lancio dalle isole giapponesi Okinawa e ha catturato lo show celeste negli scatti (e nel video) che vedete. Poco dopo il lancio si è formata, verso ovest, una striscia di nubi nottilucenti, per effetto dei cristalli di ghiaccio creati dal propellente del razzo illuminati dal Sole.

Lo spettacolo è stato fotografato dalle isole Okinawa. © Kagaya

Circostanza eccezionale. Di norma queste nuvole dai bagliori madreperlacei si formano alle latitudini polari poco prima dell'alba o poco dopo il tramonto, quando i cristalli di ghiaccio sospesi nella mesosfera (tra i 75 e gli 85 km di altezza) sono illuminati dal Sole ancora sotto l'orizzonte. Il passaggio di una meteora con la sua scia di detriti di ghiaccio può facilitare la loro formazione.

Il propellente del razzo ha facilitato la creazione dei cristalli di ghiaccio all'origine delle nubi. © Kagaya

Questa volta gli ingredienti di base li ha forniti il razzo stesso: il vapore acqueo nel carburante si è mischiato ai residui solidi del booster dando origine allo spettacolo, insolito per queste latitudini giapponesi.

La formazione delle nubi è stata anche catturata in questo video:

23 gennaio 2018 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us