Scienze

Il primo vaccino anticancro che funziona

Una soluzione rivoluzionaria anche per tumori al seno, pancreas e polmone.

I vaccini contro il cancro, creati su misura per le varie patologie, potrebbero arrivare prima del previsto. Non si tratta più solo di teoria: è stato testato con successo sui topi ed entro due anni potrebbe essere sperimentato sull’uomo.

“Il vaccino potrebbe rivelarsi utile anche per trattare i tumori al seno, al pancreas e al polmone.”

Virus contro cancro - Un team internazionale di ricerca, di cui fanno parte ricercatori inglesi dell'University of Leeds e quelli americani della Mayo Clinic di Rochester nel Minnesota, hanno sviluppato un vaccino in grado di distruggere il cancro alla prostata senza effetti collaterali, ossia senza danneggiare i tessuti circostanti. Questi sono i risultati dei test condotti con successo sui topi e pubblicati sulla rivista specializzata Nature Medicine. Il vaccino, infatti, attiverebbe una risposta immunitaria nei confronti delle cellule tumorali tramite una profilassi con particelle di virus della stomatite vescicolare modificate in laboratorio.

Esperti ottimisti - A differenza dei vaccini tradizionali, questo nuovo trattamento si rivolge a pazienti che hanno già sviluppato il tumore in grado di stimolare il sistema immunitario a riconoscere particolari proteine chiamate antigeni. Il sistema immunitario, in pratica, pensa di essere stato attaccato dal virus e reagisce per distruggere le cellule tumorali. Secondo gli esperti, il vaccino potrebbe essere utilizzato non solo per sconfiggere il cancro alla prostata, ma anche per i tumori al seno, al pancreas e al polmone. La sperimentazione clinica potrebbe iniziare entro due anni. (pp)

Silvia Ponzio

21 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us