Il primo robot atleta... cade

Il robot che corre perde l’equilibrio e cade… con stile.

robot-atleta_198204

Guarda i dieci prodotti hi-tech che faranno il botto nel 2011

Dai che ce la fai! Il primo robot dalle doti ginniche riesce a fare qualche passo di corsa ma poi perde l’equilibrio e cade… con stile. Guarda il video della sua disavventura podistica.

“Che dici, prima o poi parteciperà alla maratona di New York?”

Cadendo si impara - È dal 2007 che i ricercatori dell’ISI Lab dell’Università di Tokyo stanno lavorando al primo prototipo di robot in grado di correre. L’Athlete Robot, come ormai lo chiamano tutti, non ha un aspetto molto umanoide eppure tecnologicamente funziona in maniera molto simile agli esseri umani.

Super molleggiato - Il video mostra i progressi dell’atletico robot dal primo prototipo all’ultima evoluzione. Se all’inizio il massimo che riusciva a fare era un saltino, con immediata caduta per terra, adesso è in grado di correre. Non ancora per partecipare alla maratona di New York, ma è comunque sulla buona strada. Il video mostra anche le similitudini tra l’Athlete Robot e il corpo umano.

Guarda il video!

Il meglio per la realtà aumentata. Guarda la gallery!

16 Dicembre 2010