Scienze

Il primo notebook con lettore blu ray 3D

Il 3D contagia anche il notebook Toshiba.

Il cammino delle tre dimensioni continua senza sosta e adesso contagia seriamente anche i notebook. Il nuovo dynabook TX/98MBL è un concentrato di tecnologia all’ennesima potenza.

“Un 3D con i controfiocchi che però paghi a caro prezzo: circa 2.300 euro”

3D mobile – Toshiba batte tutti sul tempo: è suo il primo notebook che ti fa vedere i film in blu ray 3D lontano dal salotto di casa. E ci riesce grazie al massimo della tecnologia attualmente sul mercato, partendo da uno schermo da 15,6 pollici retroilluminato a Led con una risoluzione pari a 1366x768 pixel e una frequenza di refresh di 120 Hz (un aggiornamento dell’immagine ottimo per godere al massimo del 3D senza affaticare troppo la vista). C’è poi anche lo zampino di Nvidia con la sua scheda video GeForce GTS 350M con 1 GB di memoria dedicata e supporto per la tecnologia 3D Vision. Non mancano ovviamente gli occhialini attivi, che si collegano al notebook via infrarossi, per trasformare in realtà la visione stereoscopica.

Prezzo “stereoscopico” – Il lettore Blu-ray 3D è quindi il massimo per guardare video e giocare ai titoli di ultima generazione in tre dimensioni. Merito anche del processore quad-core Core i7 740QM a 1,73 GHz (con Turbo Boost a 2,93 GHz), 4 GB di memoria DDR3 (fino a un massimo di 8GB), un disco fisso da 640 GB, l’uscita Hdmi, a cui si aggiungono il WiFi 802.11n e speaker Harman/Kardon. Il Dynabook TX/98MBL di Toshiba arriverà nei negozi giapponesi a partire dalla fine di luglio a un prezzo altrettanto “portentoso”: circa 2.300 euro (250,000 Yen).

8 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us