Scienze

Il primo air terminal spaziale

Branson e il primo spazioporto della Terra.

La società Virgin Galactic, di proprietà del famoso miliardario inglese Richard Branson, sta preparando il primo spazioporto della Terra: verrà costruito in New Mexico durante i prossimi anni, in previsione del primo volo turistico nello spazio di Virgin, nel 2012.

“Il primo air terminal spaziale. Lo sta costruendo Virgin Galactic, per i prossimi viaggi ad atmosfera zero”

Viaggi spaziali – Virgin Galactic non è l’unica società interessata ai viaggi turistici nello spazio, ma il visionario Branson è avanti anni luce rispetto alla concorrenza. Spaceport America sarà il primo spazioporto del mondo e verrà disegnato da Sir Norman Foster. Sorgerà in New Mexico, in uno zona desertica le cui condizioni climatiche sono perfette per il volo.

Eccentrico e visionario – La società afferma che è davvero vicina alla realizzazione del sogno di poter offrire il volo spaziale anche alle persone comuni: dal 1961 ad oggi solo 500 persone sono state nello spazio, Virgin Galactic prospetta di portarne 500 nel solo primo anno di attività.

Futuristico mezzo di trasporto – Per poter portare le persone nello spazio Virgin Galactic ha bisogno di una piccola astronave e di uno speciale aereo, che si chiama White Knight Two, che è in grado di trasportare la navicella fino a 50.000 piedi. A quell’altezza l’astronave può effettuare il volo in ascensione fino ai confini della nostra atmosfera. Raggiunta la gravità zero, i turisti spaziali possono sganciare le cinture e fluttuare liberamente all’interno dello speciale abitacolo dotato di numerosi oblò.

Obiettivo in joint venture – Il primo aereo è già pronto, mentre le navicelle spaziali affrontano ora le ultime fasi prima della realizzazione: un accordo tra Virgin Galactic e un’altra azienda aerospaziale, Scaled Composites, stabilisce che nell’area dello spazioporto verranno costruiti altri tre aerei e 5 navi spaziali con l’obiettivo di avere dei passeggeri suborbitali paganti a partire dal 2012. La previsione (quando sarà a regime) è una media di 3 viaggi spaziali al giorno.

7 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us