Scienze

Il mistero dei nanobatteri

Sarebbero le più piccole forme di vita. E sarebbero anche responsabili di malattie come l'infarto. Ma per alcuni rimangono un mistero: troppo piccoli per essere vivi. Ora sono state "catturati"...

Il mistero dei nanobatteri
Sarebbero le più piccole forme di vita. E sarebbero anche responsabili di malattie come l'infarto. Ma per alcuni rimangono un mistero: troppo piccoli per essere vivi. Ora sono state "catturati" da alcuni ricercatori.

Un'ipotesi suggestiva: le più piccole forme di vita. Foto: © American Physiological Society.
Un'ipotesi suggestiva: le più piccole forme di vita. Foto: © American Physiological Society.

Per alcuni sono le più piccole forme di vita, responsabili però di numerose malattie tra cui la calcificazione delle arterie cui andiamo incontro tutti con l'età. Per altri, invece, si tratta soltanto di strane strutture troppo piccole per essere creature viventi. Si tratta dei nanobatteri, una forma di vita "fantasma" e uno dei misteri più affascinanti della biologia moderna. Ora un gruppo di ricercatori della Mayo Clinic avrebbe dimostrato che esistono. Li hanno isolati dai tessuti delle arterie dell'uomo e in particolare nelle loro calcificazioni e sono riusciti a farli replicare in laboratorio.
Vivo, morto o X? La loro esistenza è sempre stata controversa. La prima ipotesi risale al 1998, quando due ricercatori finlandesi, Olavi Kajander e Neva Ciftcioglu, dichiarano di averli isolati nei calcoli dell'uomo. E subito il dibattito scientifico si è acceso. Da una parte chi ne suppone l'esistenza e li ritiene responsabili del tartaro nei denti, dei calcoli, dell'infarto e dell'artrite reumatoide (vedi l'articolo sulle infiammazioni di Focus 140 in edicola fino al 10 giugno 2004). Dall'altra chi ritiene che invece siano troppo piccoli per essere vivi: una cellula, per permettere a Dna e proteine di compiere il loro dovere, dovrebbe avere un diametro di almeno 140 nanometri. I nanobatteri, invece, sarebbero grandi meno di 100 nanometri, ben più piccoli di molti virus che peraltro non riescono a replicarsi da soli.
Caccia all'invisibile. Per catturarli, i ricercatori della Mayo Clinic hanno spappolato piccoli frammenti arterie, calcificazioni di arterie e placche raccolte in due ospedali statunitensi, e li hanno filtrati in modo da eliminare qualsiasi corpo di dimensione superiore ai 200 nanometri. Hanno poi osservato sfere dal diametro di 20-100 nanometri, ricoperte di una sorta di parete cellulare. Tali nanobatteri sarebbero stati isolati soltanto dai tessuti malati, mentre sarebbero assenti in quelli sani. I ricercatori li hanno poi lasciati in una soluzione sterile. Dopo alcune settimane la soluzione era diventata più opaca, segno che probabilmente i nanobatteri si erano riprodotti, crescendo di numero.

(Notizia aggiornata al 24 maggio 2004)

24 maggio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us