Focus

Il messaggio degli astronauti per la COP 21

16 astronauti chiedono ai politici decisioni importanti. E motivano scientificamente la loro richiesta.

"Call to Earth" è un cortometraggio realizzato dall'organizzazione Planetary Collective e trasmesso il 5 dicembre ai leader politici che partecipano al COP21, il summit sul clima di Parigi che si chiuderà l'11 dicembre.

 

Raccoglie l'intervento di 16 astronauti di varie nazionalità che invitano i partecipanti a COP21 a prendere le decisioni giuste per il futuro del Pianeta (e dunque anche il nostro futuro).

 

Il video, sottotitolato in varie lingue, contiene anche un breve messaggio di Wubbo Ockels, il primo olandese a viaggiare nello spazio nel 1985. È un astronauta che ci è molto caro, perché ha contribuito a portare un pezzettino di Focus in un volo a gravita zero.

 

L'intervento di Wubbo è il più toccante di tutto il filmato, lo si trova al minuto 3:04. Wubbo Ockels, sul lettino di un ospedale, il giorno prima di morire, spiega con un filo di voce «La nostra Terra ha il cancro. Anche io ho il cancro».

 

9 dicembre 2015