Il giorno del Nobel della Fisica

 

einstein

Oggi a Stoccolma verrà assegnato il premio Nobel per la Fisica. E per prepararci all'evento abbiamo scovato questo "ritratto" di Einstein nascosto nelle valli alpine dell'Austria, su un versante del Grimming a Steiermark.  
[Guarda le più strane illusioni ottiche e facce di pietra]

Nonostante l'impatto sul mondo scientifico e culturale provocato dalle formulazioni della teoria della relatività - speciale e generale - tra il 1905 e il 1913, il più ambito dei riconoscimenti, il Premio Nobel, non è stato assegnato a Einstein per questo motivo.
Nel 1921 piuttosto che dare il premio ad Einstein per la relatività, il comitato per i Nobel comunicò di non essere riuscito a identificare nessun tema della fisica e nessun ricercatore degno del Premio. Il Nobel per la Fisica del 1921 fu assegnato soltanto l'anno seguente e proprio a Einstein. Ma non per la teoria della relatività, bensì per la verifica di un effetto fotoelettrico (l'emissione di elettroni da un foglio di metallo in determinate condizioni di illuminazione) esattamente conforme alla descrizione di Einstein (del 1905). Un contentino frutto di un lavoro di mediazione e vari compromessi.

Si è molto discusso dell'opposizione ad Einstein del comitato per i Nobel. La nuova visione cosmologica e la complessa e labirintica matematica che la descrive erano forse troppo per gli scienziati di fine Ottocento e inizio Novecento. Tuttavia, nella Germania antisemita tra le due guerre mondiali, su Einstein pesava soprattutto la sua condizione di ebreo, oltre che di pacifista, e i membri del comitato per i Nobel erano restii a "sfidare" il Reich.

Quest'anno, invece, le voci di corridoio pronosticano una vittoria per i teorici che hanno postulato l'esistenza del Bosone di Higgs la cui presenza è stata misurata sperimentalmente soltanto di recente.

Puoi seguire l'annuncio e gli approfondimenti sul Nobel 2012 per la fisica a partire dalle 11.30 su Focus.it o attraverso il nostro Twitter @Focus_IT

09 Ottobre 2012

Codice Sconto