Scienze

Il gene del ciuffo ribelle

Capelli sempre in disordine e difficili da domare? Come attestano i topi, non è colpa dello shampoo, ma di un gene.

Il gene del ciuffo ribelle
Capelli sempre in disordine e difficili da domare? Come attestano i topi, non è colpa dello shampoo, ma di un gene.

Capelli e peli ribelli, nell'uomo, nel cane e nel cavallo. Foto: © PNAS.
Capelli e peli ribelli, nell'uomo, nel cane e nel cavallo. Foto: © PNAS.

Vi svegliate al mattino e di fronte allo specchio vi scoraggiate al pensiero della fatica che farete per "domare" i capelli? Secondo alcuni ricercatori è tutta colpa di un gene.
Jeremy Nathans e il suo team della scuola di medicina della John Hopkins University, ha studiato a fondo una famiglia di geni, chiamati Frizzed (in italiano "fritti") abitualmente attivi nella pelle e nei follicoli pelliferi. Si trovano nel genoma di molti animali, dalla Drosophila all'uomo e si occupano del controllo dell'orientamento dei peli.
Nathans ha provato ad allevare topi da laboratorio privi di un particolare gene, il Frizzled6. E mentre nei topi normali la maggior parte dei follicoli pelliferi sono orientati nella stessa direzione e i peli crescono paralleli (tranne in una zona disordinata sul torace), in quelli che mancano del gene Frizzled6 i peli presentano un curioso orientamento: spirali dietro la testa, ciuffi disordinati sul petto. Inoltre i peli delle zampe posteriori, solitamente orientati verso le dita dei piedi, sono arruffati in senso orario su una zampa, antiorario sull'altra.
La famiglia dei geni Frizzed è abbastanza simile sia nell'uomo che nel topo e il ruolo svolto nei topi potrebbe essere uguale anche nell'uomo. La scoperta dei ricercatori potrebbe quindi fornire una scusa a tutti coloro che hanno un pessimo rapporto con i pettini.

(Notizia aggiornata al 25 maggio 2004)

25 maggio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us