Scienze

Il futuro del cinema è su Google

Tutto pronto per l'affitto dei film on-line.

Le consultazioni tra Google e le major cinematografiche si fanno sempre più intense e il servizio di noleggio dei film in streaming potrebbe essere lanciato già per la fine di quest'anno negli States. E intanto Mountain View non perde d'occhio la sfida con Facebook sul terreno dei social.

“Le contrattazioni per i film a noleggio sono in fase avanzata e le major sono entusiate”

Google goes to Hollywood - Mentre tutti gli occhi sono puntati sull'evento di mercoledì prossimo per scoprire se Apple annuncerà la sua iTV, il colosso di Mountain View non perde tempo e continua a tessere la sua “rete” per firmare accordi con le principali major di Hollywood per offrire film pay per view in streaming sulla sua Google TV. La vera notizia, però, stando a una “gola profonda” citata dal The Financial Times, non sarebbero tanto i negoziati che ormai vanno avanti da mesi, quanto il fatto che gli studios sarebbero entusiasti a tal punto che il servizio di noleggio potrebbe già partire per la fine di quest'anno negli States. E che potrebbero aggiungersi presto altri paesi.

Già in pista con i primi test - Google sta testando il servizio di noleggio su YouTube già da qualche mese, senza un grande ritorno economico, ma lo scopo è capire quante persone è in grado di “attirare” il servizio di condivisione video di Mountain View ed è un numero enorme. La fonte anonima, ma molto informata, citata dal Financial Times dice anche che Google avrebbe intenzione di proporre film a 5 dollari ognuno, una cifra ben superiore alle tariffe attualmente applicate da iTunes e Amazon Video che si aggirano intorno ai 2/3 dollari a pellicola. Sarebbe un po' fuori mercato, ma chissà…

Guerra a Facebook - Intanto il gigante di Mountain View continua preparare il suo arsenale per sferrare l'attacco decisivo a Facebook con il suo Google ME. Dopo aver comprato Slide e Jambool, società specializzate nel settore giochi e presentazioni, adesso si porta a casa anche Angstro, uno strumento per la ricerca e l'aggregazione di news in reti sociali business come LinkedIn. E si accaparra pure il suo fondatore Rohit Khare.

30 agosto 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us