Scienze

Il fumetto più piccolo del mondo è inciso su un capello

Appassionati del genere, aguzzate la vista: ecco la striscia di disegni visibile solo al microscopio, scolpita su un supporto incredibilmente sottile.

Per quanto possa essere interessante, in pochi riusciranno a leggerlo: il fumetto più piccolo del mondo è stato inciso su uno dei supporti più sottili che ci siano, un capello umano. La striscia, dal titolo Juana Knits the Planet, è lunga in tutto 300 micron (un micron o micrometro equivale a un milionesimo di metro) ed è visibile soltanto al microscopio (o nella gallery qui sotto, in una versione "visibile" a tutti).

È stata presentata per lanciare la Ehsm (Exceptional hardware software meeting) una conferenza dedicata al mondo dell'informatica e alle nuove tecnologie open source che si terrà tra il 27 e il 29 giugno ad Amburgo, in Germania.

Come è fatto il fumetto più piccolo del mondo
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Mano ferma e sguardo da lince
Il fumetto realizzato dalla disegnatrice tedesca Claudia Puhlfurst, è stato "scolpito" su un capello umano - non si sa appartenente a chi - con una tecnica chiamata fascio ionico focalizzato, che consiste nel dirigere un fascio di ioni ad alta energia su un campione disposto su una lente da microscopio (nel nostro caso, il capello) abradendone lo strato di atomi superficiale. Un corrispettivo del raggio laser utilizzato dagli scienziati dei materiali per lavorare superfici molto piccole.

E in effetti per leggere la storia della giornata tipo di questa ragazza, Juanita, serve ben più degli occhiali: ciascuno dei 12 riquadri del fumetto, disposti sul capello per il lungo, misura 25 micron: per intenderci, un capello misura, in spessore, tipicamente dai 20 ai 200 micrometri.

Qui, un video che mostra meglio come è fatto il microscopico lavoro.



Ti potrebbero interessare anche:

Il video del film più piccolo del mondo e il suo dietro le quinte
La mini Monna Lisa è il quadro più piccolo del mondo
Dall'Universo all'atomo: i viaggi impossibili
L'acquario più piccolo del mondo

Nanotecnologie: la scienza incontra l'arte
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Il giardino dei nanofiori di cristallo
VAI ALLA GALLERY (N foto)

12 maggio 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us