Scienze

Il "dragone fangoso": il nuovo dinosauro-uccello

Rinvenuto in Cina il fossile di una nuova specie di oviraptorosauro, un dinosauro crestato simile a un uccello, morto nel tentativo di divincolarsi dalla trappola di fango in cui era incappato.

Gli operai impegnati nella costruzione di una scuola nella città di Ganzhou, nel sud della Cina, hanno rinvenuto il fossile di una specie ancora sconosciuta di dinosauro, vissuta e morta poco prima dell'estinzione di massa del Cretaceo.

In trappola. L'animale fa parte del gruppo degli oviraptorosauri, creature piumate e crestate molto simili a uccelli, munite di becco e grandi come pecore, incapaci di volare. È stato chiamato Tongtianlong limosus (letteralmente "dragone fangoso sulla strada per il Paradiso") per le curiose circostanze in cui si pensa sia rimasto ucciso: il collo inarcato, il capo sollevato in alto e le ali allargate come nel tentativo di divincolarsi da qualcosa fanno pensare che l'animale stesse cercando di liberarsi da una palude di fango.

Il fossile del "dragone fangoso". © Junchang Lu

Prima della catastrofe. Le cariche esplosive usate dagli operai per far saltare le rocce hanno compromesso una parte dello scheletro, ma al di là della sua fine, è l'età del fossile a destare interesse. Vissuto tra i 72 e i 66 milioni di anni fa, il dragone è una fotografia dell'ecosistema appena precedente l'impatto dell'asteroide di Chicxulub, che 66 milioni di anni fa decretò la scomparsa dei dinosauri.

Le sue caratteristiche dimostrano che ancora a quell'epoca queste creature si stavano diversificando: solo a Ganzhou sono state trovate, con questa, 6 diverse specie di oviraptorosauri.

11 novembre 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us