Scienze

Il dirigibile che rifornisce il Polo Nord

Perfetto per il trasporto merci dove non ci sono strade.

Al Polo Nord non ci sono strade? Per rifornire le miniere e gli impianti nell’Artico in futuro arriverà uno speciale dirigibile: veloce, con grande capacità di carico e con un’alta efficienza energetica.

“Uno speciale velivolo che verrà usato per inviare suppellettili e materiali alle basi polari”

Pochi collegamenti - Nelle remote comunità artiche, nelle città minerarie o nei centri di ricerca degli scienziati, i rifornimenti arrivano col contagocce: le strade esistono solo intorno alle comunità minerarie e i collegamenti, via mare e via cielo, sono lunghi e molto dispendiosi. Per questo Discovery Air Innovations crede che in futuro, come già avvenuto in passato, saranno i dirigibili, sorta di navi volanti, a rifornire quei luoghi remoti.

Hybrid Air Vehicle - Il progetto, in collaborazione con Hybrid Air Vehicles, intende realizzare entro il 2014 un futuristico velivolo ibrido, che sarà molto più leggero di un cargo, ma potrà trasportare 50 tonnellate di materiale ad ogni volo. Inoltre il dirigibile sarà capace di decollare e atterrare ovunque: acqua, neve, terra e ghiaccio. Il velivolo, noto solo con l’acronimo di HAV, utilizzerà meno energia per spostarsi rispetto ad un aereo e sarà riempito con un particolare gas: una miscela di elio, non infiammabile. (pp)

Niccolò Fantini

11 settembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us