Scienze

Il casco airbag per la bici

Un airbag per ciclisti.

In Italia i caschi per la bicicletta non sono ancora diventati obbligatori per i maggiorenni, ma in Nord Europa non è così e già pensano a un sistema di sicurezza per chi viaggia sui cicli: la sciarpa diventa un casco, dotato di airbag.

“Novità dalla Svezia: un accessorio alla moda che diventa un airbag per ciclisti”

Invenzione svedese – L’idea alla base è di coniugare un accessorio per la sicurezza degli utenti delle due ruote con un capo alla moda, per questo il prodotto è sviluppato dalla maison di abiti nordici Hövding. In pratica è un collare che si indossa come una sciarpa intorno al collo, ma in realtà all’interno cela un sistema di sicurezza che, in caso di incidente, interviene gonfiando l’airbag. L’invenzione è di due giovani designer svedesi, Anna Hauptmann e Terese Alstin, sarà in vendita dalla prossima primavera, ma si può già prenotare online e sono previsti distinti modelli per le collezioni moda uomo e moda donna.

Pochi istanti – Se il ciclista subisce un forte urto e in ogni condizione di ribaltamento i sensori all’interno dello stiloso collare intervengono e, in poche frazioni di secondo, gonfiano col gas il piccolo airbag, che diventa un casco avvolgente e protegge la testa del malcapitato da colpi e urti durante la caduta. Un video esplicativo su Youtube spiega il funzionamento dell’airbag durante un tamponamento da parte di un’autombile, a una velocità di 30 Km/h.

Scatta l'ambiente. Guarda la gallery!

21 ottobre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us