Scienze

I tuoi video su YouTube ora sono privati

Li vede solo chi decidi tu.

L'ultima novità di YouTube sono i video "privati", da condividere con un limitato numero di persone online. Una funzione innovativa, che rinfresca il servizio di video sharing e sta alimentando dibattiti online in materia di privacy e condivisione. È un altro passo verso la fine dell'era del 2.0, quando si condivideva tutto, senza limiti, con tutti.

“I video personali scompaiono anche dal motore di ricerca”

Non per tutti - Il servizio di Google li definisce "unlisted videos" e possono essere pubblicati su YouTube, ma non compaiono nei risultati del motore di ricerca interno al sito. In realtà una funzione simile era da tempo disponibile sul sito: si tratta della condivisione, in forma privata, con un massimo di 25 utenti. Per vedere il video era necessario, oltre del link con l'indirizzo del filmato, anche di account su YouTube.

Senza login - La novità corregge il tiro: i nuovi video privati possono essere condivisi con qualsiasi utente della rete, senza limiti e senza dover effetture l'accesso a YouTube. Ma solo chi ha il link del video può vederlo, infatti questi nuovi videoclip non compaiono sulle pagine pubbliche di YouTube, non risultano dalle ricerche svolte e non sono nemmeno presenti sul canale personale di chi li pubblica.

14 maggio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us