I più spettacolari fenomeni meteo nelle foto NOAA

Tra nuvole e tempeste, aurore, tornado e cieli stellati, ecco i fenomeni atmosferici più fotogenici dell'ultimo anno secondo l'ente meteorologico americano.

Minacciose nubi a supercella, tempeste, tornado, aurore e disgeli: di meteo sentiamo parlare di continuo, ma non capita tutti i giorni di ammirare le foto di chi, nel campo delle previsioni del tempo e dello studio dei fenomeni atmosferici, ci lavora. La NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration), l'ente americano specializzato in meteorologia, ha lanciato un concorso fotografico per raccogliere le migliori immagini di fenomeni atmosferici dell'ultimo anno. Ecco le vincitrici, divise in quattro categorie: Fotografi Professionisti; Meteo, acqua e clima; Scienza in azione e Scatti fatti col cellulare. Qui, la foto vincitrice, di un fotografo professionista come le due successive. Lo scatto immortala una stellata dietro a una tempesta, in Illinois (USA).

Un tornado solleva una colonna di polveri al tramonto. Lo scatto, secondo classificato, è stato realizzato vicino a Traer, Iowa (USA). Il concorso Weather in Focus ha raccolto più di 2000 scatti partecipanti.
Come nascono i tornado? Sono in aumento?
I grattacieli bloccano i tornado?

Un tornado sulla strada del fotografo Brad Goddard, autore di questi primi tre scatti. La foto è stata scattata a Reinbeck, nello Iowa (USA). L'incontro ravvicinato con un tornado in Sud Dakota

Un'aurora polare dalla forma ad arco, sopra al Lake Superior, tra Stati Uniti e Canada. La foto è una delle più apprezzate nella categoria Meteo, acqua e clima, destinata ai fenomeni atmosferici più spettacolari.
Aurore e nubi nottilucenti: due spettacoli in un'unica serie di scatti

Un altro spettacolare fenomeno meteo, da osservare da lontano: una colossale tempesta sopra a Prescott, Arizona.
Guarda anche l'incontro ravvicinato con un temporale a supercella

Un cielo che pare infuocato, sopra al Glacier National Park, un parco nazionale del Montana, Stati Uniti.

Primo scatto classificato nella categoria "Scienza in azione": il radiotelescopio di Green Bank in West Virginia, con la sua parabola di 100 m di diametro.

Il secondo posto per la categoria "Scienza in azione" è andato a questo scatto di un fotografo intento a immortalare l'aurora a Fairbanks, in Alaska. 8 cose che forse non sapevi sulle aurore boreali

Questa foto e le due successive sono state realizzate con uno smartphone. Talvolta, dicono gli organizzatori del concorso, ci si trova davanti a un fenomeno meteo unico e con il solo cellulare a disposizione per immortalarlo. Qui, un "cielo a pecorelle", ossia cirrocumuli che segnalano la presenza di aria fredda e instabile a 6-7 mila metri di altezza, e preannunciano spesso l'arrivo di un fronte caldo umido accompagnato da possibili rovesci. I proverbi sul meteo, scientificamente veri

Nuvole che corrono sopra al Lago Tahoe, in Sierra Nevada. Le nuvole più curiose e spettacolari

L'essenza della (ormai passata) primavera in uno scatto: la pioggia ghiacciata prova a frenare, senza riuscirci, la rinascita della natura.

Minacciose nubi a supercella, tempeste, tornado, aurore e disgeli: di meteo sentiamo parlare di continuo, ma non capita tutti i giorni di ammirare le foto di chi, nel campo delle previsioni del tempo e dello studio dei fenomeni atmosferici, ci lavora. La NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration), l'ente americano specializzato in meteorologia, ha lanciato un concorso fotografico per raccogliere le migliori immagini di fenomeni atmosferici dell'ultimo anno. Ecco le vincitrici, divise in quattro categorie: Fotografi Professionisti; Meteo, acqua e clima; Scienza in azione e Scatti fatti col cellulare. Qui, la foto vincitrice, di un fotografo professionista come le due successive. Lo scatto immortala una stellata dietro a una tempesta, in Illinois (USA).