Scienze

I metalli delle comete nella ionosfera

Sodio, potassio, ferro, calcio, forse rilasciati da comete: lo studio aiuterà a interpretare le dinamiche dell'atmosfera, anche di altri pianeti, e il cambiamento climatico.

Lo studio di un giovane ricercatore giapponese, Takuo Tsuda, sulle origini del sodio nella nostra atmosfera - rilevato la prima volta nel 1920 e poi negli anni '60 - ha confermato l'esistenza di uno strato di polveri di metalli in sospensione nella ionosfera, la zona di gas ionizzati che va da 60 a 300 km dalla superficie (fonte: Noaa) e che comprende parte della mesosfera (50-90 km) e della termosfera (90-600 km).

La ricerca è stata condotta in Antartide, dove le condizioni per lo studio dell'atmosfera sono ottimali, e in Norvegia. Dalla base antartica giapponese Showa, con l'ausilio di un telescopio e del Lidar (Light Detection and Ranging), strumento che permette di misurare distanza e concentrazione delle specie chimiche in atmosfera, Tsuda ha rilevato strati di sodio (Na), potassio (K), ferro (Fe) e calcio (Ca) a oltre 110 km da Terra. L'ipotesi è che le polveri metalliche siano rilasciate da comete e asteroidi.

La perfetta conoscenza della composizione dell'atmosfera è ovviamente fondamentale per l'umanità, anche per interpretare meglio le dinamiche del cambiamento climatico, ma i risultati del lavoro di Tsuda suggeriscono nuove chiavi di lettura anche per lo studio dell'atmosfera di altri pianeti.

Vedi anche

3 gennaio 2016 Claudio Visani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us