Scienze

Darwin Day 2020 in Italia: evoluzione ed estinzioni

Il 12 febbraio di ogni anno, in tutta Italia si organizzano i Darwin Day: incontri per parlare di evoluzione partendo da temi molto particolari.

Per gli appassionati di scienza e di evoluzione in particolare il momento più importante, in Italia e nel mondo, è il cosiddetto Darwin Day. Si celebra il 12 febbraio, data in cui si ricorda la nascita del grande naturalista inglese. Come accade ormai da diciassette anni (il primo evento si tenne al Museo di storia naturale di Milano) il Darwin Day raccoglie la maggior parte degli studiosi di evoluzione, zoologia e botanica in Italia per una serie di conferenze e incontri sui temi più diversi. 

 

Scomparse epocali. I vari Darwin Day sono utili a divulgare e chiarire numerosi punti della teoria dell'evoluzione che molti, dal pubblico agli uomini di cultura e fino ai comunicatori, non conoscono ancora bene. Dal 6 febbraio al 6 marzo di quest'anno, così, si terranno decine di Darwin Day, da Roma a Pordenone, fino a Bari e Volterra (qui un elenco dal più importante sito di divulgazione dell'evoluzione in Italia, Pikaia).

 

A Milano, capitale dei Darwin Day in Italia, al Museo di storia naturale quest'anno si parla di estinzioni. Non sono sempre un fenomeno negativo (almeno, non per le specie sopravvissute): le estinzioni appartengono in pieno alle dinamiche dell'evoluzione sulla Terra. Il Darwin Day 2020 a Milano esaminerà vari eventi di estinzione, le loro possibili spiegazioni e le loro implicazioni per la storia successiva degli animali e delle piante sulla Terra. 

 

Non mancherà ovviamente il ruolo della nostra specie nell'ultima, e contemporanea, delle estinzioni, la cosiddetta Sesta Estinzione, che minaccia di essere diversa dalle altre perché, oltre alla scomparsa di molte specie, rende la vita estremamente difficile a quelle rimanenti - n tal modo ostacolando il futuro della biodiversità sul pianeta.

11 febbraio 2020 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us