Scienze

HP e Yahoo ti spammeranno via stampante

Nuovi modelli di stampanti che flirtano con il web.

HP sta puntando su nuovi modelli di stampanti che flirtano con il web e stampano documenti online senza l’uso di un computer. Niente male, ma con questo sistema anche le pubblicità potrebbero raggiungere il suo indirizzo di posta elettronica.

“Il rischio è di stampare via web anche la pubblicità”

Va sul Web – Le nuove stampanti ePrint, annunciate la scorsa settimana da HP , hanno conquistato il web. Sono diventate “indipendenti”, accedono a internet da sole e hanno un loro indirizzo di posta elettronica (e anche un loro indirizzo IP) con il risultato che puoi stampare direttamente contenuti presenti sul web, come un documento di Google Docs o un’e-mail di Gmail, senza usare il computer, e addirittura spedire loro via e-mail quello che ti pare, ovunque tu sia, e loro stampano gli allegati. Non trovi che sia una fantastica idea?

Spam su carta – Un’altra possibilità è la stampa di quotidiani e di riviste a domicilio. L’editore, anziché mandarti in abbonamento la copia cartacea del giornale o del tuo periodico preferito via posta tradizionale, con i ritardi che questo comporta (almeno in Italia), potrà spedirtelo in formato elettronico alla tua stampante di HP che lo stamperà per te. Senza ritardi e senza sforzi da parte tua. Il rovescio della medaglia è che la stampante, poiché è dotata di un indirizzo di posta, potrebbe anche essere bombardata da pubblicità. HP, infatti, sta studiando insieme alla rete di pubblicità di Yahoo per testare questo nuovo sistema di advertising. Così, non solo la tua casella di posta continuerà a straripare di spam, ma presto potrebbe essere presa d’assalto anche la tua stampante. E in questo caso, oltre al fastidio, il costo della stampa sarebbe a tuo carico.

17 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us