Scienze

Honda: l’esoscheletro per camminare

Arriva l’esoscheletro per camminare.

Se ne parla da tempo, la fantascienza lo racconta da anni e finalmente sembra essere una realtà: l’esoscheletro che ti aiuta a camminare è già una realtà, targata Honda.

“Dal Giappone arrivano i primi risultati che, a breve, supporteranno la mobilità umana”

Nomen Omen – Il suo nome esatto è “Bodyweight Support Assist” e corrisponde ad un paio di gambe artificiali, con scarpe e supporto per il coccige, che si indossa come uno scheletro esterno e, tramite motori e sensori, aiuta a camminare anche chi non ne ha più la facoltà.

Come si usa – Il dispositivo si indossa da seduti: prima vanno calzate le speciali scarpe, che contengo dei sensori che determinano lo sforzo necessario alla particolare azione e impartiscono l’ordine ai due motori contenuti nel corpo del macchinario: occorre camminare in piano, oppure in salita o è necessario salire dei gradini? A seconda dell’uso che si sta facendo dei propri piedi i sensori analizzano lo sforzo necessario e informano il motore di ogni arto artificiale, che imprime la forza richiesta per l’azione. Il sedile che sostiene il bacino e si appoggia al coccige contiene invece i due motori e, naturalmente, le batterie. Il peso complessivo è mantenuto in 6,5 KG.

Mobilità in casa Honda – Oltre al famoso robot Asimo, il gigante economico Honda è dunque in avanzato stadio di sviluppo di altri dispositivi per aiutare le persone anziane o chi non ha più libertà di movimento a riacquistare la propria indipendenza motoria, a colpi di dispositivi robotici. Perché, come sottolinea nella sua vision il colosso economico giapponese, Honda non è un produttore di motociclette e automobili è un’azienda che si occupa di… mobilità umana. Anche del prossimo futuro.

14 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us