Scienze

Google: i dati di StreetView in mano ai governi

L'Europa vuole l'accesso ai dati.

Dopo aver pubblicamente ammesso che la macchina di StreetView spiava le reti wireless che incontrava sul suo cammino, quattro governi europei chiedono a Google di consegnare i dati raccolti. E di corsa!

“Germania, Spagna, Francia e Italia vogliono i dati di Google entro due giorni”

Dateci i dati - Dopo il mae culpa e le pubbliche scuse di Google per i dati degli utenti “involontariamente” raccolti dalla macchina di StreetView, arriva la resa dei conti: quattro governi europei chiedono a Mountain View di sganciare i 600 gigabyte di informazioni personali in loro possesso. Lo rende noto lo stesso Eric E. Schmidt, amministratore delegato di Google, in un'intervista rilasciata al quotidiano finanziario inglese The Financial Times. E Germania, Spagna, Francia e Italia li vogliono pure entro due giorni.

Errore di programmazione - Schmidt ha anche detto che Google avrebbe in ogni caso reso pubbliche le informazioni, ribadendo che i dati sono frutto di una “raccolta” palesemente contro le regole della stessa azienda e dovuta a un errore di programmazione del software della strumentazione a bordo della macchina di StreetView. Tra l'altro osserva, sorpreso, che le autorità statunitensi non hanno mostrato lo stesso livello di indignazione e preoccupazione per l'accaduto quanto quelle europee. Non è che la Federal Trade Commission degli Stati Uniti non abbia fatto una piega, ma al momento si è limitata a chiedere spiegazioni su cosa sia successo.

4 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us