Scienze

Google Docs traduce in 53 lingue

Google Docs traduce in tempo reale in 53 lingue.

L’azienda di Mountain View continua imperterrita nella sua crociata per abbattere le barriere linguistiche tra i cybernauti. Adesso, in Google Docs (Google Documenti in italiano) sta per spuntare una funzione ancora più evoluta per tradurre al volo testi in un’infinità di combinazioni linguistiche.

“La nuova funzione di Google Docs tradurrà in tempo reale il testo che stai scrivendo.”

Cos’hai scritto? – Le lingue non sono il tuo forte? Nessun problema perché, per fortuna, la traduzione automatica è uno dei cavalli di battaglia di Google. Dopo l’utilizzatissimo Google Translator , integrato nel motore di ricerca, che ti permette di tradurre parole, frasi e intere pagine web in un’infinità di combinazioni linguistiche, adesso la stessa funzione arriva nei documenti della suite online gratuita di Mountain View. Diciamo che una funzione di traduzione già esiste in Google Docs ed è di grande aiuto per tutti coloro che, per i più disparati motivi, si cimentano nella scrittura di testi in una lingua straniera che non padroneggiano alla perfezione, o che occasionalmente ricevono documenti in Google Docs e cercano un aiuto per capirci qualcosa. Il colosso di Mountain View, però, aggiungerà presto altre lingue e qualche opzione niente male.

Traduttore simultaneo – La funzione di Google Docs permette, come accennato, di tradurre interi documenti selezionando l’apposita opzione da Strumenti e impostando la lingua di arrivo. Ma a quanto pare presto offrirà anche una sorta di traduzione simultanea mentre scrivi, oltre a riconoscere da solo la lingua di partenza. Non aspettarti dei risultati perfetti, nessun sistema automatico è in grado di garantirteli, ma è gratuito e funziona discretamente se la struttura del testo e la terminologia non sono troppo complicate.

I migliori sfondi per Google

29 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us