Scienze

Google cambia le regole per battere i venditori imbroglioni

Per sconfiggere i venditori disonesti.

Cosa non si inventa per scalare le classifiche dei risultati di ricerca di Google. Ci sono negozi online che arrivano addirittura a insultare i clienti per migliorare la propria visibilità. Così Mountain View ritocca l’algoritmo di ranking per bloccarli.

“L’algoritmo di Google adesso riconosce le critiche positive e negative su un negozio online”

Basta insulti! - La decisione di modificare l’algoritmo responsabile del ranking dei risultati di una ricerca nasce da un articolo pubblicato domenica scorsa sul New York Times riguardo alla vicenda di Vitaly Borker, un venditore di occhiali online con sede a Brooklyn. L'uomo, senza mezzi termini, aveva dichiarato di aggredire e spaventare i clienti del suo sito DecorMyEyes.com di proposito perché tutta questa “pubblicità” negativa non faceva altro che migliorare la sua visibilità sul motore di ricerca di Mountain View. Google ha così deciso di modificare l’algoritmo in modo da discriminare tra critiche positive e negative penalizzando negozianti online senza scrupoli come Mr Borker.

Molestie e stalking – La goccia che ha fatto traboccare il vaso è il calvario subito da Clarabella Rodriguez che aveva comprato un paio di occhiali e di lenti a contatto su DecorMyEyes nel mese di luglio. Non soddisfatta dell’acquisto, ha cercato di ottenere un rimborso rimediando però solo minacce da parte di Borker. Minacce reali! Borker, infatti, non si è limitato a risponderle male, ma ha iniziato a telefonarle e mandarle e-mail intimidatorie tramite lo pseudonimo Tony Russo. Le scriveva che stava giocando con il fuoco e che si sarebbe scottata, oppure le spediva foto della sua abitazione mettendola in guardia con un minaccioso “ti tengo d’occhio”. Clarabella Rodriguez si è rivolta alla Polizia che il 27 ottobre ha arrestato Borker con l'accusa di molestie aggravate e stalking. Il processo inizierà il prossimo 22 dicembre.

I segreti di Chatroulette. Guarda la gallery!

2 dicembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us