Gli strumenti per visualizzare i cambiamenti climatici

Applicazioni web per studiare il clima che cambia e le sue conseguenze.

bignasa1nasa2nasa3nasa4climatechangeearthcaladaptApprofondimenti
big

Surging Seas è una mappa delle località costiere (per ora, solo degli USA) potenzialmente minacciate dall'innalzamento del livello dei mari dovuto allo scioglimento dei ghiacci. Scegliete l'area che volete monitorare e ricaverete previsioni, calcolo dei rischi e possibile impatto sulla popolazione di un'eventuale inondazione.
Lo strumento è stato ideato dall'organizzazione di ricerca no-profit Climate Central.

nasa1

Il Jet Propulsion Laboratory della Nasa ha collaborato con il California Institute of Technology per ideare una "macchina del tempo" climatica in cui studiare l'evoluzione di quattro diverse situazioni meteo negli ultimi decenni. Nell'immagine il primo dei quattro: l'assottigliamento dei ghiacci marini.

Guarda come si sciolgono i ghiacci del Polo Nord (video)

nasa2

Il secondo dei quattro fenomeni studiati nel tool della Nasa: l'innalzamento del livello dei mari.

nasa3

Il terzo ambito monitorato: le emissioni di anidride carbonica nel mondo dal 2003 al 2009.

nasa4

Quarto ed ultimo viaggio nella storia del clima: la variazione delle temperature superficiali terrestri dal 1884 al 2012.

climate

Un modo semplice e immediato per visualizzare e studiare i più inusuali e recenti eventi climatici: Climate Reanalyzer, sviluppato dal Climate Change Institute dell'Università del Maine, consente di monitorare i livelli di ozono nell'atmosfera, osservare i dati su precipitazioni nevose e piovose o studiare aree di bassa pressione, come i vortici polari che periodicamente interessano gli Stati Uniti.

change

Scenari passati (ultimi 50 anni), a medio termine (da qui al 2050) o a lungo termine (fino al 2080): con ClimateWizard, uno strumento sviluppato da Nature Conservancy, università di Washington e del Sud Mississippi è possibile studiare la situazione di piogge e temperature per tutti questi periodi di tempo, nei singoli stati USA.

earth

Un gigantesco mappamondo per visualizzare in tempo reale la situazione dei venti paese per paese: è Earth Wind Map, un database aggiornato ogni tre ore, sviluppato da un singolo utente web, Cameron Beccarlo, che sta lavorando anche allo step successivo: la visualizzazione delle correnti oceaniche.

Guarda anche la mappa mondiale dei venti della Nasa

caladapt

E per finire un tool specifico per la California, un'area che a causa dei cambiamenti climatici sta già affrontando scenari climatici estremi (come fortissime siccità) e potrebbe vedere la propria geografia completamente sconvolta. Cal-Adapt consente di studiare precipitazioni, temperature e innalzamento del livello dei mari per ogni località del paese. Potrebbe servire da modello per sviluppare database simili anche per altri paesi del mondo.

Surging Seas è una mappa delle località costiere (per ora, solo degli USA) potenzialmente minacciate dall'innalzamento del livello dei mari dovuto allo scioglimento dei ghiacci. Scegliete l'area che volete monitorare e ricaverete previsioni, calcolo dei rischi e possibile impatto sulla popolazione di un'eventuale inondazione.
Lo strumento è stato ideato dall'organizzazione di ricerca no-profit Climate Central.