Scienze

Glaxo: medicine “open source”

Le formule a disposizione di tutti.

E se le migliori menti unissero i loro sforzi per combattere le malattie che flagellano il mondo, soprattutto quelle dei paesi meno sviluppati? Glaxo, una delle più importanti realtà farmaceutiche del mondo, ci sta provando con un progetto collaborativo in stile “open source”.

“Glaxo ha diffuso i dati di 13.500 composti chimici”

L'unione fa la forza - In informatica, il termine “open source”, è ormai entrato nel linguaggio comune: è un prodotto software con “sorgente aperto” nato dalla collaborazione di più autori che contribuiscono ad arricchirlo e tenerlo aggiornato e che, soprattutto, non costa un euro per chi lo utilizza. Adesso immaginati lo stesso concetto applicato ai prodotti farmaceutici. A dare il via a questo interessante “esperimento” è GlaxoSmithKline Corporation, il secondo gruppo farmaceutico a livello mondiale.

Contro la malaria - Glaxo ha deciso di rilasciare pubblicamente, per usare ancora un termine informatico, la formula di 13.500 composti chimici usati dall'industria farmaceutica per combattere la malaria. La speranza dell'azienda è di stimolare lo sviluppo di un farmaco per combattere la malaria, una malattia che colpisce ancora molti paesi dell'Africa, del Medio Oriente, e del sud dell'Asia e dell'America. Sempre nell'ottica della filosofia open source, la scoperta di nuove e ancora più efficaci cure non sarebbero di nessuna azienda, e quindi liberamente utilizzabili.

30 maggio 2010
Tag scienza - scienze -
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us