Scienze

Ghiacciai verdi e rosa: microalghe in Antartide

Il colore dei ghiacciai delle coste occidentali dell'Antartide si è, in molti punti, tinto di verde e di rosa a causa di microalghe che crescono grazie a temperature più miti.

In alcune aree dell'Antartide i ghiacciai si stanno punteggiando di verde e di rosa. Una ricerca condotta dalle università di Cambridge (UK) e di Edimburgo (Scozia) identifica la fonte delle delicate colorazioni nelle alghe microscopiche che si stanno sviluppando come mai prima, almeno in tempi storici, a causa dell'aumento della temperatura media del pianeta, il global warming (riscaldamento globale).

 

Lo studio, pubblicato su Nature Communications, è stato condotto con campagne di ricerca sul posto durante le estati polari, ma ha fatto uso anche di immagini raccolte dal satellite Sentinel-2, dell'Agenzia spaziale europea (ESA). Le alghe proliferano soprattutto sulle coste occidentali dell'Antartide e in prossimità di alcune isole, dove l'aumento della temperatura dell'acqua è superiore rispetto ad altre regioni.

Questi microrganismi si sviluppano in prossimità di colonie di pinguini, foche e uccelli, che grazie agli escrementi - che fanno da fertilizanti - contribuiscono ulteriormente alla loro crescita. Spiega il botanico Matthew Davey, di Cambridge, che «quel che sta avvenendo in Antartide è un serio indizio di come potrebbero mutare le cose nei prossimi anni per via dei cambiamenti climatici in atto, ed è necessario approfondire il fenomeno». Davey fa riferimento alla capacità delle alghe di assorbire anidride carbonica (CO2) in notevoli quantità, diventando dei serbatoi di carbonio (carbon sink), offrendo così anche un ritorno positivo, ma allo stato attuale è oggettivamente difficile capire se sarà effettivamente così e in quale misura.

2 giugno 2020 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us