Scienze

Gesù avvistato su Google Maps

Il ritratto visibile in un campo ungherese.

Di cose strane su Google Maps se ne vedono molte e Jack da tempo ne illustra parecchie: a partire dagli ufo, passando per le bellezze in costume che ignare prendono il sole, per finire con l'uomo cavallo nelle strade di un paesino inglese. Ma questa visione è a dir poco divina: Gesù di Nazaret è stato avvistato in Ungheria.

“L'autore dell'avvistamento stava cercando un luogo per passare le vacanze”

La scoperta per caso - Un ragazzo ventiseienne di Southampton stava cercando sul famoso sito di mappe online un posto dove andare in vacanza in Europa. Quando, sfogliando tra alcune destinazioni dell'Est, ha notato una strana figura apparire sullo schermo del suo Computer.

Gesù ungherese? - Zach Evans, questo il nome dello scopritore, ha zoomato indietro per osservare meglio le linee che sembrano delineare un'immagine con fattezze umane tra i campi nella zona circostante la cittadina di Puspokladany in Ungheria. Pur non essendo un fanatico religioso e nemmeno un cristiano praticante, non ha potuto far a meno di pensare immediatamente all'iconografia cattolica, dato che l'immagine ricorda il volto classico di Gesù.

Non è l'unico avvistamento - In Google ne saranno contenti: non è la prima volta che viene intravisto il volto del Messia sulle loro mappe. Infatti la paternità degli avvistamenti di Cristo sul Web fino ad ora è reclamata da un vario numero di persone, in diverse aree del pianeta e nel corso di almeno 5 anni: c'è chi l'ha visto vicino a Coverty in Inghilterra, chi nello stato americano del Massachusetts e chi, addirittura, sulla porta dei bagni di un negozio Ikea in Scozia.

Guarda le immagini più incredibili di Street View

6 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us